Notizie su mercato immobiliare ed economia

Le città più visitate d’Europa, Milano e Roma sono nella top ten

Wikimedia commons
Wikimedia commons
Autore: Redazione

Aldilà delle mode e delle tendenze del momento, esistono destinazioni che mantengono un fascino immutato nel tempo. Sono le classiche mete da vedere almeno una volta nella vita. Da Londra (prima) a Dublino (decima), passando per Milano (quinta) e Roma (settima) ecco la classifica delle città più visitate d'Europa secondo Lonely Planet.

Capitale multiculturale
Tamigi / Wikimedia commons

La capitale britannica rimane la regina tra le città europee. Con oltre 20 milioni di visitatori all'anno, è ancora saldamente sul trono. È una mescola perfetta di classicità (Parlamento, Buckingham Palace, il museo britannico) e modernità con i suoi negozi di moda che dettano i trend europei. Oltre a un’offerta culturale tra le migliori del Continente (basti pensare al Museo d’arte Moderna), a Londra ci sono i club più esclusivi d’Europa.

Fascino intramontabile
Tour Eiffel / Wikimedia commons

La seconda città europea più visitata è ancora Parigi, che riceve più di 16 milioni di visitatori all'anno. Anche la capitale francese fa della multiculturalità uno dei suoi tratti distintivi, oltre alla straordinaria offerta enogastronomica made in France, infatti, offre anche una straordinaria varietà di sapori internazionali. Proverbiali, poi, le interminabili code per visitare i capolavori del Louvre.

Tra Europa e Asia
Terra di confine / Wikimedia commons

All'altra estremità del Mediterraneo, Istanbul rimane una delle città più turistiche d'Europa, con quasi 10 milioni di visitatori all'anno. Il Grand Bazaar, Hagia Sophia, il tour del Bosforo, il ponte che unisce Europa e Asia, il grande palazzo di Topkapi e il suo harem continuano ad attirare la curiosità dei turisti di tutto il mondo. Kadıköy, nella parte asiatica di Istanbul e all'estremità meridionale del Bosforo, è il quartiere più alla moda di Istanbul.

Una culla d'arte
A due passi dalla spiaggia / Wikimedia commons

Barcellona è appena fuori dal podio, con quasi nove milioni di turisti all'anno. Nel tour della città tra le tappe che non possono mancare ci sono: la Boquería, uno dei mercati più belli e autentici; gli edifici del grande Antoni Gaudí, come La Pedrera, Casa Batlló, Park Güell e l'incompiuta Sagrada Familia; infine la Barceloneta, la spiaggia della città.

Vivacità culturale
Una delle capitali della moda / Wikimedia commons

Non è la città più turistica d'Italia, ma riceve il maggior numero di visitatori: oltre otto milioni di persone all'anno. Milano attira molti turisti soprattutto per la sua vivacità artistica e per i negozi del Quadrilatero della moda. Accanto a queste strade si trova il famoso Teatro alla Scala, il Duomo, la Pinacoteca di Brera o la galleria Vittorio Emanuele II. Incantevole anche la zona dei Navigli.

La capitale dei tour in bicicletta
La città dei canali / Wikimedia commons

I canali sono l'attrazione principale di Amsterdam, che si sviluppa con un'estenzione ad anelli intorno a Piazza Dam, il cuore della città. Questi corsi d'acqua ci portano a musei imperdibili, come il rinnovato Rikjsmuseum o il museo di Rembrant (è consigliabile prenotare l'ingresso con qualche anticipo), ma anche per riscoprire angoli pieni di fascino. La città è fatta per camminare o andare in bicicletta, è così che ci si deve immergere nel quartiere di Jordaan, le cui strade del XVII secolo erano un rifugio per le corporazioni degli emigranti e in seguito - dagli anni '40 - hanno studenti e artisti.

Città Eterna
Museo a cielo aperto / Wikimedia commons

La Città Eterna è un museo a cielo aperto. Dal Colosseo al Pantheon, passando per via dei Fori Imperiali e il Vaticano, Roma è una delle mete turistiche con più beni culturali al mondo. Oltre alle tappe irrinunciabili, come il lancio della monetina a Fontana di Trevi o la scalinata di Trinità de’ Monti a piazza di Spagna, la Capitale è una città da vivere anche nei quartieri più veraci, come Trastevere, Testaccio o gli "emergenti" Pigneto e Ostiense, dove la street art la fa da padrone.

Città imperiale
Fascino regale / Wikimedia commons

Grandi palazzi imperiali, come quelli di Schönbrunn e del Belvedere, eleganti interni barocchi, musei intorno a magnifiche piazze e caffè storici. Poche città al mondo possono vantare un patrimonio storico come quello di Vienna, che, allo stesso tempo, è una capitale dinamica e moderna. La zona del Museumsquartier, le antiche scuderie imperiali, ospitano mostre d'avanguardia e che in estate diventano una delle zone più vivaci della città.

Offerta variegata
Culla barocca / Wikimedia commons

Più di sei milioni di persone visitano ogni anno una delle città barocche e belle d'Europa, quella in cui visse Kafka e che ispirò Mozart. La capitale ceca è un labirinto di strade lastricate punteggiate da chiese gotiche, taverne e caffè modernisti. Praga è anche una città famosa per la sua birra, culla dello stile Pilsner e pochi luoghi hanno più taverne per metro quadrato rispetto al distretto di Zizkov. Da visitare anche il vecchio quartiere ebraico.

La capitale della Guinness
Atmosfera unica / Wikimedia commons

Con oltre 5,5 milioni di visitatori all'anno, Dublino è tra le città europee più visitate. In parte lo deve agli studenti e ai giovani europei che si trasferiscono attratti dai corsi di inglese, dalla birra stout e dai voli low cost. La capitale irlandese, infatti, è famosa anche per i suoi pub dallo stile unico e inconfondibile.