Notizie su mercato immobiliare ed economia

Il commercio dell’olio d’oliva in Europa

La Spagna è la nazione che esporta più olio d'oliva nel resto del mondo

Eurostat
Eurostat
Autore: Redazione

Nel 2018 gli Stati membri dell'UE hanno esportato oltre 1,6 milioni di tonnellate di olio d'oliva, per un valore di 5,7 miliardi di euro. Quasi due terzi di queste esportazioni erano dirette verso altri Stati membri dell'UE (63%, ovvero 1,0 milioni di tonnellate). Ciò rappresenta un aumento del 15% del valore delle esportazioni totali degli Stati membri dell'UE rispetto al 2013.

Tra gli Stati membri dell'UE, la Spagna ha esportato 301.400 tonnellate di olio d'oliva verso Stati non membri dell'UE nel 2018 (il 52% delle esportazioni extra-UE di olio d'oliva in peso). Ciò rende la Spagna di gran lunga il maggiore esportatore dell'UE di olio d'oliva verso il resto del mondo, seguita da Italia (191.000 tonnellate, 33%), Portogallo (56000 tonnellate, 10%) e Grecia (20 600 tonnellate, 4%). Questi quattro paesi hanno rappresentato il 99% di tutte le esportazioni extra-UE di olio d'oliva nel 2018.