Notizie su mercato immobiliare ed economia

Cashback di Stato, come funziona la procedura per chiedere il rimborso

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

Finita la fase sperimentale di Natale, il cashback di Stato è ormai entrato a pieno regime. Tuttavia, in molti casi le transazioni effettuate tramite circuito PagoBancomat non sono state registrate nell’app IO. Il sistema si sta aggiornando in questi giorni, ma nel caso contrario vediamo come funziona la procedura per chiedere il rimborso.

Nel dettaglio, oltre alle difficoltà per accedere all’app IO e per registrare i pagamenti, in molti hanno riscontrato il mancato riconoscimento di alcune transazioni che ha provocato quindi l’errato importo del cashback.

Nel frattempo, però, Bancomat Spa aveva già reso noto che “la visualizzazione su App IO delle transazioni a circuito PagoBANCOMAT sarà ripristinata a partire dal 20 gennaio” e che “è garantita la validità di tutte le transazioni effettuate sinora, conformi alle regole di partecipazione al Cashback, che saranno quindi nuovamente visibili al momento del ripristino del servizio”.

Nel caso persistano i disagi, come funziona la procedura per chiedere il rimborso? Il primo passo è quello di segnalare il malfunzionamento all’assistenza di PagoPa direttamente dall’App IO, oppure rivolgersi alla banca che ha emesso lo strumento di pagamento (così si potranno tracciare le operazioni effettuate per individuare il problema).

Se le transazioni non riconosciute risulteranno valide,  perché rispettati tutti i requisiti necessari per partecipare al cashback, è necessario presentare un reclamo alla Consap (la Concessionaria servizi assicurativi pubblici), che è l’ente responsabile dei rimborso.

La Consap ha comunicato che il reclamo per il rimborso del cashback deve essere presentato tramite il modulo che verrà messo a disposizione per l’iniziativa sul proprio sito. “Consap fornirà un riscontro motivato entro 30 giorni dalla data di ricezione del reclamo e, nel caso di un suo accoglimento, disporrà il pagamento dovuto. Le modalità di compilazione e di presentazione del modulo e dei relativi allegati, saranno illustrate nelle linee guida di prossima pubblicazione”.

Etichette
cashback