Notizie su mercato immobiliare ed economia

Prepariamoci per una nuova batosta fiscale sulla casa

Autore: Redazione

Anche se i giornali in questi giorni parlano solo di intercettazioni, escort, padania, di Pietro e calcio, la crisi dei conti economici dell'Italia non 'e certo finita. Tutti sanno che altri ritocchi andranno fatti e non è un mistero che i tecnici del tesoro stanno valutando cosa fare con le case. Anticipo dell'imu al 2012, revisione delle rendite catastali, taglio dei bonus e patrimoniale sono le ipotesi sul piatto

Il sole 24 ore svela le indiscrezioni che circolano nel ministero dell'economia. Sebbene i tecnici siano impegnati a trovare un piano credibile per lo sviluppo, è innegabile che la situazione dei conti è tutt'altro che a posto. Quindi altre misure sono necessarie e per questo la settimana scorsa è riuscito a passare il condono edilizio proposto da scilipoti

Le altre ipotesi sono dunque quelle sulla casa. La revisione delle rendite catastali è la prima, sebbene ci vorrebbero per lo meno 4 anni per completarle. L'avvio anticipato dell'imu, che passerebbe così in vigore già nel 2012, anziché nel 2014, è sempre più sicura, perché permetterebbe introiti immediati. Anche la revisione dei bonus fiscali è quindi in pole position

Prepariamoci per una nuova batosta sulla casa

Leggi anche:

Tremano i proprietari di case. In arrivo la revisione delle rendite catastali