Notizie su mercato immobiliare ed economia

Tasse casa, Bolzano ha giocato d’anticipo e ha abolito l’Imi

Wikimedia commons
Wikimedia commons
Autore: Redazione

A Bolzano addio all’Imi, l’imposta municipale immobiliare, che in Alto Adige sostituisce l’Imu e la Tasi sulla prima casa, purché non di lusso. La città ha deciso di giocare d’anticipo. Aspettando che quanto annunciato dal presidente del Consiglio, Matteo Renzi, diventi realtà, il consiglio provinciale del capoluogo dell’omonima provincia autonoma ha abolito l’imposta.

A prevederlo un articolo del bilancio di assestamento, approvato dal consiglio. L’assessore Arnold Schuler ha ricordato la competenza sull’Imi della Provincia autonoma. Per quanto riguarda l’abolizione per l’addizionale per la prima casa, la Provincia cercherà un bilanciamento per i Comuni nell’ambito delle trattative per il finanziamento dei Comuni.