Notizie su mercato immobiliare ed economia

La sede Microsoft a Milano è ora proprietà di Coima Res

sede microsoft Milano
Coima Res acquisisce l'immobile Microsoft a Milano / news.microsoft.com
Autore: Redazione

Coima Res ha acquistato le sedi di Microsoft e Philips a Milano per un investimento complessivo da 158 milioni di euro.

L’operazione “off market” ha assicurato alla società i due immobili-icona ad uso uffici, dal rendimento calcolato in un massimo del 5%. L’immobile Microsoft, che si trova a Porta Nuova in Via Pasubio 21 a Milano ha il valore di 97,5 milioni di euro, mentre l’immobile Philips si trova in zona Bicocca, viale Sarca 235, e vale 60,5 milioni di euro.Sede di Microsoft a Milano

Sede di Microsoft a Milano

Nel dettaglio, la sede di Microsoft è un immobile di nuova costruzione di 9.400 mq, certificato LEED Gold, progettato dallo studio internazionale di architettura Herzog & de Meuron (costruzione completata nel 2016).

ilsoftware.it
ilsoftware.it

Sede di Philips a Milano

La sede di Philips è un immobile ristrutturato di 17.500 mq, certificato LEED Platinum, costruito negli anni '80 e ristrutturato nel 2016-2017 su progetto dell'architetto italiano Alessandro Scandurra. L'immobile, oltre ad essere il quartier generale italiano di Philips, è locato anche ad altri conduttori operanti in diversi settori. L’immobile si trova nel distretto Bicocca in prossimità delle stazioni della metropolitana di Ponale, Bignami e Bicocca.

ilmodulo.net
ilmodulo.net

Investimenti immobiliari a Milano, la strategia di Coima

Le acquisizioni sono state finanziate principalmente dalla liquidità derivante dalla cessione dell’immobile Eurcenter e dall'operazione Vodafone ed in parte mediante un nuovo finanziamento stipulato a condizioni economiche interessanti. La chiusura dell’operazione, prevista per la fine del 2019, è soggetta alla soddisfazione di certe condizioni riguardanti l’operazione.

Le due acquisizioni sono in linea con la strategia di Coima Res di concentrarsi su immobili ad uso ufficio di alta qualità a Milano. Con questa operazione, l'esposizione del portafoglio di Coima Res a Milano sale all'87% (dall'85%), l'esposizione a Porta Nuova sale al 47% (dal 44%) e l'esposizione al segmento uffici sale all'82% (dal 79%).

Aumenta inoltre la porzione di immobili certificati LEED nel portafoglio al 54% (dal 44%). Pro-forma per l'operazione, l’LTV netto consolidato di COIMA RES passa dal 27% al 30 giugno 2019 al 40% (o dal 24% al 38% considerando debito netto e valore immobiliare su base proporzionale).

Da un punto di vista della struttura dell’operazione, l'acquisizione dei due immobili è effettuata tramite Coima Core Fund VI (un fondo posseduto all'87% da Coima Res) che acquista quote di fondi detenute da un gruppo di investitori italiani per un corrispettivo di 111 milioni di euro (ammontare al netto dei finanziamenti preesistenti a livello dei fondi). I fondi sono gestiti da Coima Sgr. 

Coima Res acquisisce una partecipazione nei due immobili pari all'82% per la sede Microsoft e al 77% per la sede Philips. Tramite l'operazione, Coima Res acquisisce anche una partecipazione del 13% in un portafoglio di cinque immobili tecnici nel Nord e Centro Italia interamente locati a Telecom Italia (rendimento netto del 6%).