Notizie su mercato immobiliare ed economia

Redditi dei parlamentari: primo berlusconi con due case in più (classifica)

Autore: Redazione

Silvio Berlusconi nel 2008 ha dichiarato 23.057.981 euro, circa 8,5 milioni in più dell'anno precedente. Nel 2007 aveva dichiarato 14.532.538 euro (pari a +59%). È quanto si legge nelle dichiarazioni dei deputati rese pubbliche questa mattina. Consistente l'elenco dei beni di proprietà del presidente del Consiglio, che ha arricchito il suo patrimonio immobiliare con l'acquisto di un immobile nel comune di Lesa (Novara) il 28 settembre del 2008, ha costruito un immobile ad Antigua dove ha anche comprato il 13 marzo del 2009 un nuovo terreno. Invariate le proprietà di auto e imbarcazioni, così come le partecipazioni societarie, le sue cariche di amministratore di società e i depositi alla Banca popolare di Sondrio, al Monte dei Paschi di Siena e alla Banca Arner

Vedi alcune delle case di berlusconi

La classifica dei parlamentari più ricchi e più poveri

 

Berlusconi è anche uno delle

Persone più ricche al mondo, come indica la
Classifica di forbes pubblicata pochi giorni fa

Pier Luigi Bersani ha visto nel 2008 ridursi le sue entrate. Il segretario del Pd ha dichiarato 150.450 euro, contro i 163.551 euro dell'anno precedente

La crisi sembra aver colpito il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti. Nel 2008 il titolare del dicastero di via XX settembre ha dichiarato un reddito imponibile di 39.672 euro contro i 4.536.164 euro dell'anno precedente. Il ministro ha iscritto nella dichiarazione dei redditi, resa pubblica oggi, un credito di imposta di 70.376 euro

Il Presidente della Camera, Gianfranco Fini, un po' più ricco nel 2008. Ha dichiarato 142.243 euro di reddito imponibile, contro i 105.633 euro dell'anno precedente

Il presidente del Senato Renato Schifani per il 2008 ha visto migliorare il proprio reddito a un imponibile di 190.643 euro dai 159.809 guadagnati nel 2007. I circa 31mila euro di maggior guadagno non gli hanno consentito di superare due dei suoi quattro vice: Rosy Mauro ha un imponibile di 199.743 ed Emma Bonino 194.312 euro. Vannino Chiti ha dichiarato un imponibile di 183.310 e Domenico Nania 182.489

È Umberto Veronesi, Pd ed ex ministro della Salute, il piu' ricco fra i senatori: nella dichiarazione dei redditi riferita al 2008, ha dichiarato 1.678.554 euro. Al secondo posto si piazza Alfredo Messina (Pdl) con 1.260.164 euro mentre al terzo posto troviamo Giuseppe Ciarrapico (Pdl) con 1.175.516 euro. Fra i piu'

"Poveri" Mirella Giai (eletta in Argentina - Udc) e Barbara Contini (Pdl) si affiancano dalla posizione di nulla tenente e arrivano ad avere un imponibile di 86.001 euro la Giai e 86.968 euro. Il magistrato e scrittore Gianrico Carofiglio (Pd) sullo slancio dei suoi best-seller ha dichiarato 632.209 euro

Ombretta Colli (Pdl) si ferma a 278.223. Il giuslavorista Pietro Ichino ha registrato per il 2008 um imponibile di 444.210, superato da Marcello Dell'Utri (Pdl) con 460.753. Gli ex-presidenti del Senato Franco Marini e Marcello Pera hanno registrato rispettivamente 219.184 euro e 205.163 euro. Il presidente della commissione di Vigilanza dichiarava un imponibile di 367.636 euro e Ignazio Marino (Pd) 237.489