Notizie su mercato immobiliare ed economia

Istat, nel III trim 2017 diminuisce l'erogazione di mutui

Autore: Redazione

Nel III trimestre 2017 diminuiscono del 3,3% le convenzioni notarili per i mutui con costituzione di ipoteca immobiliare rispetto al trimestre precedente. La flessione annuale è del 2,4%. Il ritmo di crescita, osservato per i mutui a partire dal primo trimestre 2014, rallenta a partire dal primo trimestre 2016 fino a segnare nel terzo trimestre 2017 una variazione negativa. 

La flessione trimestrale interessa tutte le ripartizioni geografiche (Sud -5,5%, Centro -5,0%, Nord-ovest -3,0% e Nord-est -2,4%) con eccezione delle Isole (+2,2%). Su base annuale, la diminuzione riguarda il Centro (-4,1%), il Nord-est (-4,0%), il Nord-ovest (-1,9%) e il Sud (-1,0%); in aumento le Isole (+3,7%). Sia per le città metropolitane che per i piccoli centri si registra una diminuzione (rispettivamente -2,7% e -2,1%)

Se invece si analizza l'andamento dei primi tre trimestri dell'anno, si registra una variazione positiva del 2,9%, per un totale di 300.181 convenzioni (+8.592 unità rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente). La crescita interessa tutte le ripartizioni geografiche con gli incrementi più alti nel Nord-ovest (+4,4%), al Sud e nelle Isole (rispettivamente +3,6% e +3,4%) e nelle aree metropolitane (+4,1%).