Notizie su mercato immobiliare ed economia

Pannelli solari, Ikea offre la possibilità di acquistarli con l’opzione del superbonus 110

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

Non tutti sanno che, oltre alle tantissime soluzioni d’arredo, con Ikea è possibile dotare di pannelli solari la propria casa. Vediamo di cosa si tratta, qual è l’offerta del colosso svedese e quali lavori si possono portare in detrazione con l’ecobonus al 50% o con il superbonus 110.

Anche con Ikea, infatti, è possibile produrre energia in autonomia attraverso pannelli solari con una soluzione su misura, realizzata in collaborazione con il partner Wölmann. I pannelli solari Ikea ti aiutano a risparmiare sulle bollette elettriche optando per una scelta che è anche ecosostenibile.

Ecobonus pannelli solari

La vendita dei pannelli solari Ikea è riservata ai soci Ikea Family e Ikea for Business e Wölmann, l’azienda partner che si occupa degli impianti, è in grado di fornire lo sconto immediato in fattura del 50% sul Sistema Solare e Sistema di Accumulo grazie al nuovo ecobonus valido fino al 31 dicembre 2021.

Superbonus 110 per pannelli solati

Per quanto riguarda il superbonus del 110%, invece, il discorso cambia e si può applicare solo a certe condizioni. Infatti, possono beneficiare del superbonus 110 coloro che attraverso i lavori trainanti (cappotto termico o sostituzione impianto di riscaldamento) e lavori trainati (infissi, fotovoltaico e accumulatori) ottengono un miglioramento di due classi energetiche del proprio immobile con attestazione di un professionista attraverso la redazione di un Attestato di Prestazione Energetica iniziale e uno a fine lavori.

Inoltre, per beneficare del superbonus 110%, è necessario produrre una asseverazione di conformità urbanistica e una asseverazione di conformità fiscale. Wölmann può fornire i pannelli solari ma non realizzare le atre opere necessarie all’immobile che, tuttavia, possono essere realizzate tramite altri professionisti o aziende.

Come funzionano i pannelli solari Ikea

Il Sistema Solare Wölmann, che gestisci i pannelli solari Ikea, si compone di un impianto fotovoltaico, di un sistema di accumulo e di un sistema di controllo (Omnikontrolle).

L’impianto fotovoltaico è composto da pannelli installati preferibilmente sul tetto (la zona più esposta all’irraggiamento) che, grazie alle caratteristiche chimiche e fisiche del silicio catturano l’energia del sole e la trasformano in energia elettrica. Vengono utilizzati i migliori pannelli sul mercato in grado di massimizzare il rendimento con qualsiasi esposizione e inclinazione del tetto, anche in presenza di cielo nuvoloso ed esposizione a nord.

La corrente continua (CC) generata dai pannelli solari Ikea viene convertita, con l’utilizzo di un inverter e talvolta anche di singoli dispositivi installati sotto ogni pannello chiamati ottimizzatori, in corrente alternata (CA), utilizzabile nella propria abitazione. Il sistema di accumulo immagazzina durante il giorno il surplus di energia elettrica prodotta.

Il sistema di controllo, Omnikontrolle, monitora 24 ore su 24 la quantità di energia prodotta dall’impianto e rilevando i consumi della casa segnala la quantità di energia necessaria per garantire l’autonomia al 100%.