Notizie su mercato immobiliare ed economia

"Il mercato del lusso non esiste più: i clienti cercano case pratiche, sicure e se possibile economiche"

Autore: Redazione

Il mercato immobiliare del lusso, come l'abbiamo immaginato fino ad oggi, è finito, afferma Fabio Guglielmi, direttore generale di Santandrea Luxury Houses. Le richieste dei clienti sono cambiate, e si basano non più sul concetto di "spend to have" - dell'acquisto edonista di un immobile - ma sullo "spend to use", ovvero di un'abitazione che sappia rispondere alle loro necessità. In una vita che si fa sempre più complessa cercano una casa che sia pratica, sicura e quando è possibile anche economica.

"Oggi parlare del lusso è sbagliato - dice Guglielmi - perché non vi è più un acquisto edonista della casa, ma di necessità, un acquisto che serve a rispondere alle esigenze dei clienti di praticità, semplicità, o di utilizzo del proprio prodotto casa. Si cerca una casa semplice più che vistosa, si cerca un investimento per le proprie necessità, più che un investimento volto a evidenziare il proprio successo"

"Ad avere importanza non è più tanto il m2 in sé, ma quanto valore mi restituisce il m2. I clienti cercano una casa in un quartiere sicuro, pulito e che sia connesso ai luoghi per loro più importanti. Il tutto cercando di offrire appartamenti che restino comunque esclusivi, rivolti a pochi, ma che hanno connotazioni diverse rispetto a prima".