Notizie su mercato immobiliare ed economia

Immobili, nomisma rivede a ribasso le previsoni. Di male in peggio (tabelle)

Autore: Redazione

"Fino ad oggi l'Italia è risultata attardata sul sentiero della ripresa e non pare scongiurata la possibilità di ulteriori rallentamenti". A scriverlo è nomisma nel secondo rapporto sul mercato immobiliare 2011 analizzando il 1º semestre dell'anno. Nelle 13 grandi città i valori immobiliari calano solo lievemente e non ripartono le compravendite, ma a preoccupare è l'eccesso di offerta e la scarsa liquidità dei mercati

Secondo nomisma, infatti, "se non vi sono dubbi che la prima parte della tempesta sia passata, producendo effetti sul settore immobiliare italiano, tutto sommato contenuti rispetto a quelli paventati, è altrettanto fuori discussione che il quadro risulti tuttora fragile e non si possono escludere ricadute"

Nel primo semestre dell'anno, secondo il rapporto, la curva dei prezzi mantiene un'inclinazione negativa. Una strutturale rigidità secondo nomisma, e l'incapacità di adattarsi alla flessione e alla ricomposizione della domanda, è evidente nelle variazioni trimestrali dell'ordine del -0,6% per le abitazioni usate, -0,9% per le abitazioni nel suo complesso, del -0,9% anche per gli uffici e del -0.7% per i negozi

Da quando hanno iniziato a scendere, nel secondo semestre del 2008, i prezzi medi delle case sono scesi del 7,3% in termini nominali e del 14% in termini reali. Per uffici e negozi la flessione è iniziata il semestre successivo e da allora ammonta rispettivamente al 6,5% e al 5,3% sui valori nominali (12% e 10% sui valori reali)

"Se i valori di mercato descrivono a tinte un po' sfumate l'attuale ciclo recessivo, l'indicatore delle quantità scambiate è più eloquente", dice lo studio che sottolinea come sotto questo aspetto uffici e negozi abbiano sofferto più delle abitazioni. Le compravendite residenziali si ridimensionano a partire dal 2007 e in quattro anni calano di oltre 250.000 unità (il 26,4% delle transazioni registrate nel 2008). Nel primo trimestre le compravendite sono scese del 3,7% per le abitazioni, del 4,4% per gli uffici e dell'8,9% per i negozi

Secondo nomisma le attese di un 2011 stabile come il 2010 andranno deluse: "la prospettiva di un nuovo minimo dei volumi di compravendita appare oggi pressoché certa", con uno scenario base a 590.600 unità e uno più pessimista a 575.000 dalle 611.878 dello scorso anno. "La criticità del contesto accentuerà la pressione ribassista sui prezzi"

Per il 2012 le attese scendono a -1,3% da -0,3% per il residenziale, a -2,3% da -2,2% per gli uffici e a -1,9% da -1,2% per i negozi

Alla luce di una domanda in difficoltà nel mercato al dettaglio delle famiglie e molto cauta sul fronte degli investimenti, soprattutto dall'estero, si pone il rischio, secondo nomisma, di un eccesso di offerta

"La prospettiva di stagnazione che emerge dalle risultanze dei modelli econometrici (oltreché dall'analisi delle dinamiche delle crisi precedenti) rappresenta, ad oggi, la massima professione di ottimismo possibile", conclude lo studio

 

 

Articolo visto su
(idealista.it/news)

per commentare devi effettuare il login con il tuo account

Commenti

Intanto io porto la richiesta di sconto al -50%, rimanendo al -40% si rischia di trovare subito.

0 0
Vote up!
Vote down!

Pago in contanti 1/4 del valore della vs. Casa (periziato da professionista) non mi interessa neppure vederla.

0 0
Vote up!
Vote down!

Pago in contanti 1/4 del valore della vs. Casa (periziato da professionista) non mi interessa neppure vederla. Io pago 1/4 + un euro, come vedete cari venditori, al giusto prezzo ricominciano anche le aste.

0 0
Vote up!
Vote down!

Mi raccomando compratori, siate sfacciati nelle offerte, è nostro compito fare rinsanire i venditori, e questo puo' avvenire solo a suon di offerte in esagerato ribasso. Il 30% non basta, bisogna osare di piu' molto di piu', ricordiamoci che una casa sono solo 4 mattoni una sopra l'altro niente di piu', non possiamo comprarle a peso d'oro, anche perchè il mercato è destinato ad una drastica riduzione dei valori. I furbi svendono , i fessi attendono.

0 0
Vote up!
Vote down!

Caro, ricordati che se ragioni così non andrai lontano... la prima cosa che si svaluterà sarà il tuo mestiere... quando perderai il lavoro e nessuno ti riassumerà più, quando avrai fame... la tua è solo inviadia del poveraccio, che guardava con invidia quelli che avevano e te non potevi permettertelo, ricorda che nelle crisi dei ricchi muoio i poveri! te senz'altro sei un genio che queste considerazioni le avrai già fatte migliai di volte... e vedi di pagare le tasse invece di accettare il vile nero per avere due soldi in più... e quando comprerai la casa al 50% di meno.... ma perderai il lavoro... (dietro ai cantieri si muove un modo, che tu non vedi, dalla tua scrivania) ci sarà uno che la comprerà al 50% in meno di quanto l'hai comprata te!!!! oppure te sei un'affarista che quando compri finisce la crisi :-)

0 0
Vote up!
Vote down!

Mi chiedo dove siano finiti negli ultimi tempi tutti i proprietari che dileggiavano coloro che ipotizzavano un ulteriore peggioramento del mercato, paventando situazioni ridicole (tipo che le case le avrebbero continuate a comprare i ricchi per darle in affitto ai poveri...)
La speculazione è finita. Accettatelo e ci guadagnerete di più. perchè comunque andranno le cose, c'è chi ha stramangiato, ma ora deve stare attento a pensare che non dovrà mai passare alla cassa...

0 0
Vote up!
Vote down!

Ma porca miseria!
Nel secondo semestre 2011 non ci doveva essere l'inizio della ripresa e, chi voleva comprare, doveva sbrigarsi a farlo al più presto per non perdere quest'irripetibile occasione di depressione del mercato immobiliare?

0 0
Vote up!
Vote down!

A Roma per comprare qualcosa di decente ribassi oltre il 10% non si vedono
Altrove non saprei

Sono 3 anni che cerco di acquistare un appartamento ma le mie offerte
Vengono sempre rifiutate e il 60% degli immobili per cui le ho fatte è stato
Poi venduto

A questo punto mi chiedo : a chi credere ? agli articoli di giornali, alle voci
O alla realtà delle mie esperienze ?

0 0
Vote up!
Vote down!

Sto vendendo per ricomprare
Cosa dovrei fare secondo voi, vendere con lo sconto del 50%
E ricomprare a prezzo pieno ?

0 0
Vote up!
Vote down!

Sto vendendo per ricomprare cosa dovrei fare secondo voi, vendere con lo sconto del 50% e ricomprare a prezzo pieno ? no signor venditor/compratore, vendi al -30% E COMpri al -30%, sono finiti i tempi del o vendo a quanto dico io o non vendo, chi ragiona ancora cosi' venderà tra 30 anni forse. Con grossa probabilità, la vera discesa dei prezzi si concretizzerà a cominciare da quest'anno, compratori fate solo offerte dal -30% in giu' altrimenti perderete un sacco di soldi. Il mercato storna, e io assisto soddisfatto alla correzione. Mi ricordo 2 anni fa un amico di famiglia telefona dicendo che vendeva casa, con boriosa arroganza mi disse "io voglio 190k, ma se vendo a te mi accontento di 185k", io ridendogli in faccia gli dissi, io te ne do' 145k, visto che sei te posso arrivare a 150k. Ebbene ho rivisto l'arrogante venditore in questi giorni, molto piu' mansueto e mi ha detto che l'appartamento è ancora in vendita, se volevo me lo dava a 150k. Sogghignando gli ho proposto 125k non trattabili. Ha accettato ? certo che no, quando ritornerà supplicandomi di comprarlo a 125k, gliene daro' 110k e una pacca sulla spalla, e dovrà anche ringraziarmi.

0 0
Vote up!
Vote down!

Vieni a offrirmi 110 k che ti mollo a casa... hahahhah
Così ti creo subito subito un problema più serio... hahahahh
Vuoi fare il duro nel mondo dei grandi... hahahaha
Chi ti credi di essere... hahahaha
Vivi nel capitalismo, o da che pianeta stai arrivando... ;-)

0 0
Vote up!
Vote down!

Ammazza che bello amico che sei! ad avercene di amici come te. Un iena o un cojote te fà un baffo!

0 0
Vote up!
Vote down!

La verità è che strozzerete solo la gente per bene, perchè i proprietari non vendono, sanno che è l'investimento più reditizio nel lungo termine e questo è solo un periodo, che per quanto possa durare, verrà spazzato via... tra 10 anni, nessuno si ricorderà più della crisi, ma gli immobili rimangono... e con loro, il loro valore... questo è un periodo perchè i nuovi utenti sono stranieri e c'è la crisi del lavoro che non permette di accedere a tale bene, purtroppo...
Sono gli stessi agenti che vorrebbero far svendere a coloro che gli hanno fatti comprare non più di un lustro fà a prezzi in crescita, perchè sono gli unici che dalla compravendita tirano fuori il loro stipendio... ma anche qui loro verranno spazzati via, rimarranno solo coloro che ci credono nel mercato immobiliare non ho mai visto un venditore affermarsi se non credo nel prodotto in cui tratta, quindi rivolgeti ad agenti seri che credono nel marcato in modo che gli altri tornino a fare i gelatai... che di gelati se ne venderanno sempre.

0 0
Vote up!
Vote down!

Sempre le solite chiacchiere inutili : -40% / -50% ???
Guardate che l'alcol fa male - bevete di meno !

0 0
Vote up!
Vote down!

Semplice non compri nel tuo condominio e rinunci alle comodità...

0 0
Vote up!
Vote down!

Ok sono d'accordo chi troppo vuole nulla stringe. Basta accontetarsi, le comodita' si pagano

0 0
Vote up!
Vote down!

Te al massimo compri una multiproprietà... avrai un 40 anni, triste, single, legato al denaro... con un lavoro da ripiego... due soldi, giusto due che hai e ti sembra che sei un'imprenditore... nani, guarda che se eri nel medioevo ti riscaldavi sotto una mucca e mangiavi una volta alla settimana... capito!
Grazie al capitalismo, mangi tutti i giorni e fai un lavoro che ti permetterà di vivere fino a 80 anni, di curarti... pertanto abbassa la testa e pedalare! e sorridi che sei già più bello... :-)

0 0
Vote up!
Vote down!

Già ti vedo verde dalla bile..... hahahaha. Si, ho 40 anni, non sono triste, non sono single ma convivo, sono legato al denaro lo ammetto perché mi piace vivere bene senza buttare via i soldi. Non mi ritengo un imprenditore ma un risparmiatore. Purtroppo per te non sono un fallito con un lavoro da ripiego ma sono un ingegnere che lavora con un contratto a tempo indeterminato in una multinazionale nel settore delle telecomunicazioni. Quello che ho in parte me lo sono guadagnato, in parte me lo hanno dato i miei genitori. In famiglia abbiamo tutte case di proprietà a Roma in un quartiere residenziale vicino al centro ed una è affittata. I soldi si, ne abbiamo. Detto questo ci tengo a sottolineare che normalmente evito di vantarmi di quello ho ma, ma lo ritengo necessario per riportare nei ranghi qualche povero frustrato che, in preda al panico dovuto a sue decisioni sbagliate o alle belle favole svanite nel nulla che gli ha raccontato qualche pischellotto in giacca e gravatta con lo strabiliante potere di trasformare mattoni e foratini in oro, non trova niente di meglio che sputare contro chiunque gli capiti a tiro o mettere in dubbio la provenienza dei risparmi (ma perché poi? i soldi si possono guadagnare illecitamente e il possesso delle case no?). Quindi caro mio: abbassa la testa e pedala tu perché: 1) io lo faccio sia per lavoro sia per sport 2) quello che fa girare l'economia, tutta, sono i soldi e per guadagnarli bisogna lavorare, lavorare, lavorare e risparmiare (del resto voi venditori vi lamentate che la gente vuole casa gratis ma fa le vacanze alle hawaii, la settimana bianca, la mercedes con le cambiali, il telefonino etc etc, bene lamentatevi con questi ma non con me e con i soldi miei ci faccio il porco comodo mio senza dover dare spiegazioni a nessuno) 3) i mattoni che raddoppiano di prezzo non fanno girare proprio un c....o, se non le scatole di chi se li è comprati al momento sbagliato ed ora non trova nessuno a cui rivenderli

0 0
Vote up!
Vote down!

Cavolo un'ingegnerone come te addirittura ha l'ambito tempo indeterminato in una multinazionale... tRADOTTO= sei lo statale del 2010, te ne rendi conto...
Per quello sei triste, non credo che hai immobili, in quanto sapere che valeva X e ora vale meno ti farebbe girare le balle! non ingravidare la tua compagna altrimenti ti tocca cambiare casa e diventeresti un "cattivo speculatore" ... e tutti i soldini che risparmi mettili sotto il materasso...
Hahahaha non ci credo che ragioni così, nemmeno mio nonno!!!! hahahhahha
Sei una barzelletta!! hahhahah
Ma fai sul serio!!! hahahhahah
Sei da zelig, giuro!

0 0
Vote up!
Vote down!

Nulla da dire, non mi importa assolutamente niente di quello che credi, se lo credi, comunque per tua informazione non è nel mio stile raccontare cose non vere perché mi prenderei in giro da solo.
Per il resto il tuo commento non ha una virgola da aggiungere, si commenta abbastanza impietosamente da solo.
Buona fortuna, e te ne serve tanta, perché quando scoprirai che, purtroppo per te, tanta gente non racconta balle come tu puoi pensare, ti crolleranno delle certezze che sono solo dentro la tua testa (te lo ricordi il "quèlo"? la risposta è dentro di te... e però è sbagliata!... torna a guardare zelig va, per fare l'unica cosa che ti riesce bene.... ridere di quelli che fanno finta di essere scemi)

0 0
Vote up!
Vote down!

Ho fatto centro, dal primo momento che ti ho letto ho capito il soggetto che eri, che sei, crisi è tristezza, lo sò che in cinese significa altro, ma da noi è mancanza di speranza, tei sei triste, te sei crisi, vai in russia con i tuoi amici a bere vodka .... e noi per la legge dell'accoglienza ospitermo 3-4 russe, perchè tu vali!!! hahahahh

0 0
Vote up!
Vote down!

Ho fatto centro, dal primo momento che ti ho letto ho capito il soggetto che eri, che sei, crisi è tristezza, lo sò che in cinese significa altro, ma da noi è mancanza di speranza, tei sei triste, te sei crisi, vai in russia con i tuoi amici a bere vodka .... e noi per la legge dell'accoglienza ospitermo 3-4 russe, perchè tu vali!!! hahahahh leggi attentamente cosa c'è scritto in questo sito: http://it.wikipedia.org/wiki/Proiezione_%28psicologia%29 scoprirai tante cose di te stesso. Ti riporto sotto giusto le prime due righe: "la proiezione è un meccanismo di difesa arcaico e primitivo, che consiste nello spostare sentimenti o caratteristiche propri, o parti del Sé, su altri oggetti o persone."

0 0
Vote up!
Vote down!

Ho fatto centro, dal primo momento che ti ho letto ho capito il soggetto che eri, che sei, crisi è tristezza, lo sò che in cinese significa altro, ma da noi è mancanza di speranza, tei sei triste, te sei crisi, vai in russia con i tuoi amici a bere vodka .... e noi per la legge dell'accoglienza ospitermo 3-4 russe, perchè tu vali!!! hahahahh leggi attentamente cosa c'è scritto in questo sito: http://it.wikipedia.org/wiki/Proiezione_%28psicologia%29 scoprirai tante cose di te stesso. Ti riporto sotto giusto le prime due righe: "la proiezione è un meccanismo di difesa arcaico e primitivo, che consiste nello spostare sentimenti o caratteristiche propri, o parti del Sé, su altri oggetti o persone."

0 0
Vote up!
Vote down!

E da dove arrivano tutti i bei soldini sull'unghia! dai diccelo... da un'eredità o da un'immobile... o anni di sacrifici... guarda che l'Italia se fatta con lavoro da 10-15 ore al gg e sacrifici... e mettitelo in testa che la casa non è un diritto! esistono le auto e i camper, per gli alternativi! e vedi che quando dormi male incominci a rigar dritto!

0 0
Vote up!
Vote down!

E mettitelo in testa che la casa non è un diritto! esistono le auto e i camper, per gli alternativi! e vedi che quando dormi male incominci a rigar dritto! ma certamente che la casa non è un diritto, è tuttavia un diritto quello di avere la libertà, agendo di conseguenza, di non farsi prendere per i fondelli. Perché io dovrei dormire male? come sai poi che non rigo dritto? senti scusa una domanda: ma tu chi sei per dare sfogo a tutte queste tue manie inquisitorie? alternativi? camper? ma di cosa stai parlando? caro mio, tu stai messo veramente male, vedi di correre al più presto ai ripari perché questi sono sintomi chiari ed evidenti di un disagio da non sottovalutare

0 0
Vote up!
Vote down!

Un conto è chiedere lo sconto del 20/30/40/50% o il totale regalo dell'immobile
Altro conto è ottenerlo
Sono anni che leggo articoli ribassisti e ne sento parlare
Ma i prezzi delle abitazioni valide non scendono

0 0
Vote up!
Vote down!

Onestamente mi pare che vi stiate offendendo oltre il limite dell'educazione....ma in fin dei conti sono affari vostri.
Io so che non si può generalizzare e che le case sono scese già molto e che ogni città ed ogni zona è un discorso a parte.
A Firenze siamo già prossimi ai valori dell'entrata in vigore dell'euro ed è difficile pensare che si possa tornare al valore in lire. L'euro ha fatto salire anche il prezzo delle vongole e nessuno si permette di andare ad offrire il prezzo che le pagava in lire. Dubito che, se non in gravi difficoltà, un proprietario voglia svendere la casa comprata al doppio 6-7 anni fa. Io di casi simili ne vedo ben pochi nella mia realtà.

0 0
Vote up!
Vote down!

Cari "pseudocompratori sognatori" mi è giunta voce che :
Ci sono ribassi del 30/40% sulle abitazioni nella periferia
Di paperopoli
Affrettatevi !!!

0 0
Vote up!
Vote down!

Ingegnere, sai dove devi cercare casa ?
A disneyland

Lì accettano pure i soldi del monopoli
Ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah

0 0
Vote up!
Vote down!

Di certo non vicino a dove abiti tu .... ahahahahaha

0 0
Vote up!
Vote down!

P.s.: potevi pure evitare di scrivere che abiti via fontejana n° 134, sai la conosco proprio bene quella zona, visto che ho fatto il liceo al morgagni.
Beh, faceva schifo nel 1990, figuriamoci ora....ahahaha e tu te ne vanti pure....ahahahahahahahahhaha, e magari per abitarci hai fatto pure un bel mutuo che finirai di pagare quando sarai con un piede nella fossa.....che ridere ahahahahahaha

0 0
Vote up!
Vote down!

Non farmi così idiota da scrivere l'indirizzo dove abito qui dentro
Infatti a via fonteiana 134 ci abita un imbecille che vuol vendere
Fuori prezzo e comprare sotto prezzo
Classico esempio di pseudo furbo (ti ricorda qualcuno?)

Tornando a te se hai studiato al morgagni vieni sicuramente
Dalla magliana o qualche ghetto simile
Dove sicuramente ancora vivi....sognando un futuro migliore

0 0
Vote up!
Vote down!

Tornando a te se hai studiato al morgagni vieni sicuramente dalla magliana o qualche ghetto simile dove sicuramente ancora vivi....sognando un futuro migliore stai diventando abbastanza patetico, nel tuo interesse ti invito ad attenerti agli argomenti del forum eitando di attaccare le persone tirando in ballo argomenti che non hano nulla a che vedere col forum...un pò di amor proprio no eh?

0 0
Vote up!
Vote down!

Se vieni da una famiglia benestante, con immobili di proprietà non dovresti ragionare così, quantifica la perdita di capitale avvenuta nell'ultimo triennio... e come se uno che ha azioni in titoli che valevano 4 ora gode se valgono meno....
Non è normale!
Il prezzo delle case in Italia è cresciuto per via della globalizzazione... per allinearsi rispetto ai prezzi europei che erano molto maggiori, non lo sapevi.
Perchè essere proprietari in europa non è un diritto ma comporta evidenti responsabilità, ma te sei un'immoniliarista ste cose le sai molto bene...

0 0
Vote up!
Vote down!

Se vieni da una famiglia benestante, con immobili di proprietà non dovresti ragionare così, quantifica la perdita di capitale avvenuta nell'ultimo triennio... e come se uno che ha azioni in titoli che valevano 4 ora gode se valgono meno.... non è normale! sinceramente non ci vedo molta attinenza. Le case che abbiamo sono state comprate tra il 1950 ed il 1980, in tutte tranne una (affittata) ci abitiamo. Visto che queste case sono state comprate con i risparmi di lavoro credo (crediamo) che esiste una ragionevole proporzione tra il risparmio di una famiglia ed il costo di una casa (sempre contestualizzato a città e zona). Vede, tanta gente è contenta perché qualcuno ha detto loro che in dieci anni il prezzo delle case si è più che raddoppiato, si, contenti, fino a che non gli si è presentata la necessità di comprare casa ai figli... ed ecco i dolori. Quindi il valore delle case alto, se qualcuno ancora non lo avesse capito, è servito solamente a chi le case le ha costruite e poi vendute (soldi in cambio di mattoni). Prezzi europei? ma lei sa quanto costa un appartamento, per esempio, a monaco di baviera, città ricchissima, e quanto guadagna un operaio specializzato o un ingegnere o un medico? le case costano meno di qui, non parliamo poi dei servizi. Quindi parlare di cifre in assoluto non ha senso se queste non si mettono in relazione ad altri parametri molto importanti quali il contesto, i servizi, la civiltà ed il livello medio di benessere/occupazione. Infine tengo a precisare che non ci tengo affatto ad essere considerato un immobiliarista sia perché non ho mai avuto una particolare simpatia, meno che mai oggi, nei confronti di chi lo è veramente (più propriamente definiti "palazzinari") perché esiste una differenza culturale e di vedute abissale tra coloro che, messi in piedi i loro mattoni, cercano a tutti i costi di guadagnare aspettando il momento opportuno sfruttando le necessità altrui, e chi invece attribuisce alla casa il suo vero valore sociale come bene all'interno del quale organizzare e svolgere parte delle propria vita, piuttosto che bene nel nome del quale sacrificare la propria vita (per quanto penso io, quelli che hanno, o fanno finta di avere, quest'ultimo punto di vista, o sono pazzi, o sono degli ipocriti di prima categoria)

0 0
Vote up!
Vote down!

Allora le case in Italia venivano troppo poco... per la media europea, è così.
Questo comporterà in un futuro a due direttrici di scelta, abito in affitto o abito in proprietà, tante case sul mercato, comporteranno ad affittare a prezzi concorenziali, aumentando i servizi, la casa è un 'investimento... ma te non ci puoi arrivare, troppooooo complicato, invece di sbraitare come fai sempre,
Spiega a noi tutti cosa fai una volta acquistata una casa a un prezzo basso.
Secondo te chi ti verrà a chiedere la casa in affitto ? il padre separato.. Lo straniero, il precario che non può accedere il mutuo... o gli studenti da spennare! otto volte su dieci chi ti chiede casa è gente che non ha potuto acquistare, perchè è ancora diffusa la mentalità che devi essere proprietario.. Vedrai che nei prosimi 5 anni ci sarà sempre più diffusa la mentalità europea di vivere in affitto in quanto conviene, paghi meno rispetto a un mutuo e le case offerte saranno sempre migliori essendo il mercato saturo e chi compra per investimento vorrà vedere a reddito il primo possibile il suo bene, pertanto ci butta dentro altri soldi...
Ma te sei un ingegnerone e ste considerazioni le partorisci in un attimo. :-) e non te la prendere non siamo tutti uguali per questo ci sei simpatico comunque.

0 0
Vote up!
Vote down!

Un mutuo e le case offerte saranno sempre migliori essendo il mercato saturo e chi compra per investimento vorrà vedere a reddito il primo possibile il suo bene, pertanto ci butta dentro altri soldi... il ragionamento non fa una piega ed io sono perfettamente d'accordo con lei su questo. Bisogna tuttavia quantificare quello che si sta dicendo altrimenti parliamo di filosofia. Esempio: appartamento a Roma 90 mq tra acquisto e spese spendo 500.000 euro un btp o qualsiasi altra obbligazione dà almeno il 4% netto annuo = 20.000 euro = 1666.67 euro nette al mese. Sarebbe così gentile da dirmi, oggi, a chi e a quanto devo affittare un appartamento tale, per avere un rendimento di oltre 1600 euro nette al mese se già si parla di una cedolare secca del 25.2% con la nuova finanziaria, se molto probabilmente l'inquilino potrebbe non essere in grado di pagare l'affitto e senza considerate poi l'ici da pagare e le spese extra?

0 0
Vote up!
Vote down!

Leggo questo forum con soddisfazione immensa, si capisce tutta la frustrazione dei compratori dell'ultima ora, che adesso non sanno piu' come arrivare a fine mese, e stanno mettendo a rischio anche la loro famiglia, piu' di qualche incontro ho avuto con donzelle disperate perchè il maritino o ragazzo sommerso dai debiti non riusciva piu' a soddisfarle. Mi sono dovuto preoccupare di tenerle tranquille. Signori se avete sbagliato timing di acquisto fatevene una ragione, e ricordatevi che il peggio deve ancora arrivare, siete proprio sicuri che a dormire in un camper ci andrà chi adesso non ha un immobile?

0 0
Vote up!
Vote down!

A te non deve fregare un cazzo, né dei miei soldi, né di quanti ne ho, né quando e come decido di spenderli è proprio questo che questi speculatori in erba non sopportano, il fatto che la gente si è fatta furba e non butta piu' i soldi nelle loro avide fauci regalandoli a qualche arrogante venditore. L'aria sta cambiando signori, all'inizio delle mie proposte al ribasso, la gente si sentiva presa in giro, si infuriava, mi insultava a volte e mi cacciava a male parole, a volte le capivo anche. Adesso al limite dicono mhhh non posso è troppo poco ma con voce sommessa. Qualcuno ha anche accettato alcune mie proposte vergognose, ma io ho ulteriormente ribassato. Non abbiate paura di fare offerte in umiliante ribasso, è quello a cui i venditori devono abituarsi. Il -40% è fin troppo poco.

0 0
Vote up!
Vote down!

Personalmente non credo ai ribassi prospettati nei post precedenti
E dubito che simili offerte verrebbero prese sul serio da chi vende
Un immobile

0 0
Vote up!
Vote down!

Misà che l'ingegnere è "trentunomila"
Vecchia conoscenza ribassista

0 0
Vote up!
Vote down!

"Appartamento a Roma 90 mq tra acquisto e spese spendo 500.000 euro
Un btp o qualsiasi altra obbligazione dà almeno il 4% netto annuo = 20.000 euro = 1666.67 euro nette al mese.
Sarebbe così gentile da dirmi, oggi, a chi e a quanto devo affittare un appartamento tale, per avere un rendimento di oltre 1600 euro .."

Io in realtà ho un appartamento da 100mq a Venezia da meno di 300 mila e lo affitto a turisti a 800 a settimana (media dai 600 ai 1200 in base al periodo)...tenendo conto che l'anno scorso è rimasto locato 38 settimane....penso che anche con le spese ho guadagnato qlcsina in più del 4% anche se certo un po di lavoro lo ho fatto ma almeno il tutto è a rischio quasi 0, ovviamento questo discorso vale ora che il mercato è quasi a rivalutazione 0 se non negativo ... anche se Venezia ha raggiunto aumenti anche nell'ultimo anno, nei precedenti anni il guadagno era di molto superiore.....non si può sempre avere il meglio ma ci acontentiamo.....attualemnte devo dire che rtra titoli a picco e richio di default la borsa mi attira meno del mattone, poi magari perdo qualche soldo ma cmq stiamo parlando se rende più una pizzeria o un bar....non tutti possiamo avere la stessa attività no?

0 0
Vote up!
Vote down!

Io in realtà ho un appartamento da 100mq a Venezia da meno di 300 mila e lo affitto a turisti a 800 a settimana (media dai 600 ai 1200 in base al periodo)...tenendo conto che l'anno scorso è rimasto locato 38 settimane sono pefettamente d'accordo con lei e quello che è riuscito ad ottenere è un ottimo risultato (pensi che l'appartamento da 90 mq da noi dato stabilmente in affitto, in quartiere residenziale, è valutato tra i 350.000 ed i 380.000 euro e l'affitto è di 800 euro al mese, almeno un 30% in meno rispetto i prezzi della zona per decisione dell'intestatario che voleva essere sicura del pagamento dell'affitto e non avere grane, e anche e soprattutto perché, al contrario di quello che può pensare qualcuno, esiste ancora qualche persona di sani principi diversa da lui che detesta strozzare la gente, ma se considera poi le tasse da pagare e le spese di rifacimento della facciata del palazzo, qualche migliaio di euro, il rendimento di questo bene si è ridotto a ben poco). Effettivamente, poi, questo è un periodo critico per acquistare nel mercato finanziario (anche se sto vedendo acquisti di titoli di stato per centinaia i migliaia di euro ad ordine e questo significa che, non appena verrà approvata la finanziaria, come del resto è sempre avvenuto, tante persone guadagneranno un bel pò di soldi rivendendo quanto acquistato) comunque, considerazioni finanziarie a parte, il suo i sembra un caso piuttosto fortunato nella maggior parte dei casi gli appartamenti vengono affittati in modo continuativo e comunque l'affitto saltuario richiederebbe un maggior impegno da parte del proprietario nel gestire il tutto (o no?)

0 0
Vote up!
Vote down!

"Maggior parte dei casi gli appartamenti vengono affittati in modo continuativo e comunque l'affitto saltuario richiederebbe un maggior impegno da parte del proprietario nel gestire il tutto (o no?)"

Certo, infatti come dicevo il rendimento per affitti turistici può rendere bene ma richiede anche un dispendio di tempo (che può essere quantificato anche in denaro..) tenga conto che ogni settimana in cui vine affittato richiede mediamente 6 o 8 ore tra pulizia (che facciamo direttamente noi), accoglienza e accordi telefonici firma di contratti ecc...quindi non è proprio come un normale affitto continuativo, inoltre ci sono piccole spese molto frequenti come cambio di lenzuola, le bollete... piccole manutenzioni straordinarie sempre a carico del proprietario e spese per gli spostamenti...cmq si hanno soddisfazioni e si rischia meno che aprire un'attività commerciale.

Precedentemente era affittato in modo continuativo a prezzo molto basso (almeno per la zona) circa 700 euro il problema è iniziato quando l'inquilino non ha più pagato l'affitto e per liberarlo sono serviti anni e migliaia di euro di spese di avvocato..francamente non affiaterei mai più in modo continuativo perchè non esiste nessuna tutela per i proprietari.

0 0
Vote up!
Vote down!

Francamente non affiaterei mai più in modo continuativo perchè non esiste nessuna tutela per i proprietari. Non posso che confermare quello che dice, ultimamente ho conosciuto una signora che percepisce una pensione di 400 euro mesili ed ha un appartamento affittato, letteralmente disperata poiché la moglie dell'inquilino ha perso il lavoro ed ora è incinta. Da 10 mesi non pagano l'affitto di 500 euro e la signora, che aveva investito i suoi risparmi in un appartamentino per avere una "pensione integrativa", ora si trova in una situazione non proprio invidiabile. Per questo credo che, per chi ha opportunità e voglia come lei, l'investimento immobiliare assume le caratteristiche di un secondo lavoro redditizio e che dà soddisfazioni, ma se non si tratta di casi assimilabili al suo, secondo me, esistono vie alternATIVE meno problematiche PER ASSICURARSI DELLE ENTRATE EXTRA

0 0
Vote up!
Vote down!

Ingegnere sei un gufo!!

0 0
Vote up!
Vote down!

Che gabbia di matti.........

0 0
Vote up!
Vote down!

I prezzi sono troppo alti per i ragazzi. Per un bilocale di 50 metri quadri non si può spendere più di 55.000 euro.
Un immobile è un investimento solo nel caso in cui sia prima casa.
Viceversa sono solo paranoie e soldi bloccati, che fidatevi, si svalutano col tempo.
Un immobile nuovo, dopo 30 anni ha perso di valore, dopo 50 ancora di più.
Soprattutto adesso che le case si costruiscono meglio, con isolamento termico e acustistico, con tubature estraibili, con posto auto.. Etc.
Chi ha un vecchio immobile lo vedrà svalutarsi nei prossimi 10 anni di almeno il 50% fidatevi. Lavoro al CNR e faccio statistiche economiche.

0 0
Vote up!
Vote down!

I prezzi sono troppo alti per i ragazzi. Per un bilocale di 50 metri quadri non si può spendere più di 55.000 euro.
Un immobile è un investimento solo nel caso in cui sia prima casa.
Viceversa sono solo paranoie e soldi bloccati, che fidatevi, si svalutano col tempo.
Un immobile nuovo, dopo 30 anni ha perso di valore, dopo 50 ancora di più.
Soprattutto adesso che le case si costruiscono meglio, con isolamento termico e acustistico, con tubature estraibili, con posto auto.. Etc.
Chi ha un vecchio immobile lo vedrà svalutarsi nei prossimi 10 anni di almeno il 50% fidatevi. Lavoro al CNR e faccio statistiche economiche.
____________________________________________________________________
Se le cose stanno cosi.perchè affannarsi a comprare l'usato?
Ci sono immobili nuovi con tripla aaa. Comprate quelli.
Con isolamento termico e acustistico, con tubature estraibili, con posto auto..
Mi raccomando prima di comprarla fai la prova a sfilare il tubo.è controlla se la tua macchina ci stà nel garage.

0 0
Vote up!
Vote down!

Attenzione!!
Oggi, in certe zone, se L'agenzia ti chiede 400.000 e perchè l'immobile si può vendere a 200.000.
Dopo lunghe trattative ti fa cadere dall'alto uno sconto super di 100.000 e tu accetti e pensi, soddisfatto, di aver risparmiato o di aver ottenuto uno sconto di 100.000; di fatto tu non hai ottenutooo nessuno sconto sul valore ddell'immobile (200.000) ma lo hai pagato 100.000 in più.
Tu offri (attento ai bidoni) e di che sei in trattativa per altri immobili similari; sarai stupito dei risultati e i 400.000 di cui sopra scendono come per incanto subito a 250.000 e lì inizia la vera trattativa.

0 0
Vote up!
Vote down!