Notizie su mercato immobiliare ed economia

10 consigli per affittare velocemente una casa

Autore: Redazione

Spesso chi affitta una casa cerca di limitare al massimo le spese comprando mobili scadenti, evitando di dipingere le pareti o di portare a termine i lavori di ristrutturazione. Niente di più sbagliato. Se vogliamo affittare la nostra casa nel più breve tempo possibile, è necessario chiederci se piacerebbe anche a noi viverci. Se la risposta è no, forse è meglio operare qualche piccolo ritocco. Ecco dieci consigli per decorare una casa in modo da trovare in poco tempo un inquilino

1) analizzare le condizioni della casa. Pulirla a fondo, fare le opportune riparazioni e dipengerla fino a trasformarla nella casa dove vorremmo vivere

2) spersonalizzare la casa perché il futuro inquilino possa personalizzarla a suo piacimento. In molte occasioni troviamo nella casa oggetti del precedente inquilino

3) fare particolare attenzione alla pulizia della cucina: a nessuno piace dover cucinare in una pentola rotta, in un forno sporco o avere una cucina con "odori particolari"

4) nel bagno dovrebbe essere obbligario cambiare la tendina della doccia e lo scopino del bagno

5) cambiare i mobili vecchi che occupano molto spazio con mobili moderni. Non è necessario spendere un patrimonio, perché vi sono molte soluzioni a basso costo

6) utilizzare una decorazione neutra, in modo che piaccia al maggior numero di persone

7) scattare foto da pubblicare sull'annuncio di affitto che mostrino tutto il potenziale della casa

8) essere flessibile con il futuro inquilino e venirgli incontro nel caso avesse bisogno di un letto in più o di togliere qualche mobile

9) stabilire un prezzo consono per il canone di locazione, senza esagerare nella richiesta

10) affidarsi ai consigli di un professionista che si occupi di tutto il processo di selezione dell'inquilino. È una spesa che si rivelerà sicuramente un buon investimento