Notizie su mercato immobiliare ed economia

Ristrutturazioni ed ecobonus: serve l'attestato di prestazione energetica

Autore: Redazione

Per chi vuole usufruire dell'ecobonus al 65% per il risparmio energetico o il bonus ristrutturazioni al 55% (50% nel 2014). È necessario presentare, insieme ai bonifici di pagamento, anche l'attestato di prestazione energetica. L'ape diventa dunque un passo obbligatorio non solo per chi vuole vendere o affittare casa, ma anche per chi decide di rifarla, approfittando degli elevati incentivi fiscali

Il chiarimento è giunto dall'enea, i cui tecnici hanno risposto a diversi quesiti in materia:

"Con il decreto-legge 4 giugno 2013, n°63, coordinato con la legge di conversione 3 agosto 2013, n°90 (che recepisce la direttiva 2010/31/ue del parlamento europeo e del consiglio del 19 maggio 2010, sulla prestazione energetica nell’edilizia), l’attestato di certificazione energetica è stato soppresso e sostituito dall’attestato di prestazione energetica. Pertanto, dal 4 agosto 2013, entrata in vigore della legge n°90, nei casi ove esso è previsto (e cioè nel caso di interventi ai sensi dei commi 344 e 345, quest'ultimo limitatamente alla coibentazione di strutture opache e alla sostituzione di infissi in contesti diversi dalle singole unità immobiliari, della finanziaria 2007), per accedere a questi incentivi, occorre ora redigere l’a.p.e"

idealista ti aiuta a ottenere l'attestato di prestazione energetica

Se ti interessa richiedilo: in meno di 24h un tecnico ti chiamerà per fissare un appuntamento e visitare il tuo immobile. E dopo pochi giorni già avrai il documento che certifica la sua qualificazione energetica

Richiedi la certificazione energetica

Tutto sulla certificazione energetica

Addio ace, l'ape è il nuovo attestato energetico di un immobile

Senza l'attestato energetico nulli i contratti di vendita e affitto

Le sanzioni previste

La differenza tra ace e ape

Ape, 10 cose che devi sapere per vendere o affittare casa

Confedilizia, il mattone è bloccato a cusa della certificazione energetica

Lombardia, cosa cambia con l'introduzione dell'ape

Il governo pensa modificare la clausula sulla nullità dei contratti

Gli agenti immobiliari si ribellano

Il caos del certificato energetico: vale la norma regionale o quella nazionale

Opportunità di lavoro: come diventare certificatore

Scarica il software docet

Pubblicità:

Ottieni subito il tuo Ape con idealista

Richiedilo subito e in meno di 24h lavorative un nostro tecnico ti chiamerà per fissare un appuntamento e visitare il tuo immobile. In 48h lavorative dalla visita riceverai il tuo attestato di prestazione energetica. Sicuro, facile e veloce!

Richiedi la certificazione energetica