Notizie su mercato immobiliare ed economia

Come richiedere il bonus vacanze Inps, dall'Isee alla app IO

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

Pronta la app IO per richiedere il bonus vacanze e la guida delle Entrate, e il provvedimento ufficiale, per sapere a chi spetta, come fare la domanda e come si usa. Ricordiamo che per aver diritto al bonus vacanze covid-19 è necessario richiedere all'Inps il proprio Isee - che non deve essere superiore ai 40mila euro - che si ottiene presentando all'Inps stessa, anche tramite Caf, la Dichiarazione Sostituitiva Unica (DSU).

Come richiedere alli'Inps l'Isee per il bonus vacanze

Il primo passo per richiedere online il bonus vacanze 2020 è farsi rilasciare dall'Inps il proprio Isee aggiornato che non deve superare il tetto di 40mila euro per nucleo familiare. Per il calcolo dell'Isee, necessario ad ottenere il bonus vacanze, bisogna presentare all'Inps la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU), un documento che contiene i dati anagrafici, reddituali e aptrimoniali che descrivono la situazione eocnomica di un nucleo familiare e che ha validitàdal momento della presentazione fino al 31 dicembre successivo.

Dal sito Inps è possibile presentare la DSU in modalità non precompilata o precompilata: quest'ultima contiene alcuni campi già precompilati dall'Agenzia delle Entrate e dall'Inps.

Requisiti per il bonus vacanze

Ricordiamo che, oltre all'Isee non superiore ai 40mila euro, per richiedere il bonus vacanze, tra i requisiti c'è anche il fatto che le spese devono essere sostenute in un'unica soluzione in una singola struttura e devono essere documentate attraverso una fattura o documento commerciale o scontrino/ricevuta fiscale, nei quali deve essere indicato il codice fiscale del componente del nucleo familiare che vuole beneficiare del bonus.

Per aver diritto al bonus vacanza per il covid o tax credit vacanze il pagamento deve avvenire senza l'ausilio, intervento o intermediazione di soggetti che gestiscono piattaforme o portali telematici, diversi da agenzie di viaggio e tour operator.

La app Io per il bonus vacanze

Il bonus vacanze è fruibile dal 1º luglio al 31 dicembre in qualsiasi delle strutture ricettive italiane presentando un codice univoco ed un QR-code che potranno essere utilizzati, alternativamente, per la fruizione dello sconto.

 Il codice non dovrà essere stampato, ma potrà essere utilizzato direttamente dal proprio smartphone e sarà ottenuto attraverso l’applicazione per dispositivi mobili IO, resa disponibile da PagoPA, accessibile mediante l’identità SPID o mediante la Carta di identità elettronica (CIE). Sul sito io.italia.it sono presenti tutte le informazioni utili per scaricare l'app Io per il bonus vacanze, oltre a quelle per accedere ed utilizzarla. A partire dal 1º luglio, uno dei componenti del nucleo familiare può accedere alla funzione per richiedere online il bonus vacanze 2020 disponibile nella sezione "pagamenti" dell'App io.

La Guida sul bonus vacanze

L'Agenzia delle Entrate ha pubblicato una guida sul bonus vacanze  con tutte le informazioni utili

PDF icon guida_bonus_vacanze_v1.pdf