Notizie su mercato immobiliare ed economia

In vendita un'isola privata alle Bahamas...con un castello nazista abbandonato

Messy Nessy Chic
Messy Nessy Chic
Autore: Redazione

L'isola di Darby nelle Bahamas forma parte di un arcipelago di oltre 300 isole all'interno dei cosiddetti "cayos" di Exuma. Con 554 ettari di paradiso e 14 spiagge, questo angolo di paradiso è stato più volte in vendita, ma nasconde una strana storia.

Prima e durante la II Guerra Mondiale, quest'isola fu di proprietà di un britannico proprietario di hotel, Sir Guy Baxter, che aveva legame con i nazisti. Il Re Giorgio di Inghilterra gli regalò quest'isola dove sorgeva una piantagione di cotone e olio di palma, tra le altre cose.

Nel 1938 costruì un castello di oltre 700 m2 nel punto più alto dell'isola. Alcuni anziani della località ricordano di aver visto delle strane luci a intermittenza durante la guerra mondiale che proveniva dal tetto del castello. A quanto sembra, si scoprì che Baxter guidava i sottomarini tedeschi attraverso l'Oceano Atlantico, permettendo che si rifuggiassero nelle grotte dell'isola Darby.

Il padrone attuale dell'isola Rick Davis assicura che vi sono ancora mura giganti di mattoni per i sottomarini. Il castello è abbandonato, ma conserva ancora il pavimento e i mobili orinali. L'isola è in vendita per 39 milioni di dollari (33 milioni di euro).