Notizie su mercato immobiliare ed economia

Case in affitto

Ultime notizie su "Case in affitto" pubblicate in idealista.it/news

Dichiarazione dei redditi, credito d'imposta per i canoni di locazione non percepiti

Il proprietario di casa che ha versato imposte sui canoni di locazione ad uso abitativo, dopo la sentenza di convalida del procedimento di sfratto per morosità, puo' far richiesta di un credito d'imposta di pari ammontare.

Una notizia di:
Gtres

Affitto, con una rata in meno arriva lo sfratto

Anche una sola rata in meno del canone di locazione può comportare lo sfratto. A dirlo la sentenza n. 355 del 3 febbraio 2017 del Tribunale di Genova. Secondo quanto precisato, il mancato pagamento di una sola rata del canone di locazione è, di per sé, grave inadempimento dell’inquilino ai suoi obblighi contrattuali

Una notizia di:

Avviso per i proprietari: questi sono gli immobili che scelgono gli inquilini

Una notizia di:
Gtres

Novità affitti canone concordato, tutto sulle nuove regole

Novità per gli affitti a canone concordato. Nella Gazzetta Ufficiale, n.62 del 15 marzo 2017, è stato pubblicato il decreto dei Ministeri delle Infrastrutture e dell’Economia e Finanze che recepisce la Convenzione nazionale firmata il 25 ottobre 2016 dai sindacati degli inquilini e dalle associazioni della proprietà maggiormente rappresentantive

Una notizia di:

Affittare casa mantenendo la residenza, è possibile?

Chi decide di affittare la propria casa può voler lasciare la residenza proprio nell’immobile messo in locazione. Ma può farlo? A dare una risposta a questa domanda è l’Associazione dei geometri fiscalisti (Agefis)

Una notizia di:

Affitto cedolare secca, cosa succede quando si proroga un contratto

L’Agenzia delle Entrate ha chiarito come confermare l’opzione per la cedolare secca in sede di proroga di un contratto di locazione a canone libero (4+4)

Una notizia di:

Perché si sceglie una casa in affitto?

Nel primo semestre dell'anno la gente che ha scelto l'affitto l'ha fatto come scelta abitativa (61,3%), il 35% per motivi di lavoro ed il 3,9% per motivi di studio. A dirlo l'analisi condotta dall'ufficio studi del gruppo Tecnocasa sui contratti di locazione stipulati dalle agenzie del gruppo.

Una notizia di: