Notizie su mercato immobiliare ed economia

Riforma lavoro Governo Renzi

Ultime notizie su "Riforma lavoro Governo Renzi" pubblicate in idealista.it/news

Ecco quanto pesano tasse e contributi nella busta paga di un dipendente

“I dipendenti costano all’impresa quasi il doppio dello stipendio erogato”, ad affermarlo l’Ufficio Studi della Cgia di Mestre. Secondo l’associazione, le tasse e i contributi previdenziali continuano ad alleggerire in maniera eccessiva i salari e gli stipendi, condizionando negativamente la capacità di spesa degli italiani

Una notizia di:

Pubblico impiego, le novità su posto fisso e scatti automatici

Novità in vista per il pubblico impiego. La bozza del nuovo testo unico sul lavoro statale contiene importanti cambiamenti per quanto riguarda il posto fisso e l’aumento automatico dello stipendio con gli scatti di anzianità

Una notizia di:

Bankitalia: "Le assunzioni aumentano per gli incentivi, non per il Jobs Act"

Uno studio condotto da due ricercatori della Banca d’Italia smorza gli entusiasmi sulle politiche sul lavoro del governo Renzi. Da quanto emerso, infatti, gli effetti positivi delle riforme messe in atto dall'esecutivo, che hanno contribuito a far crescere il numero di assunzioni a tempo indeterminato, sono legati principalmente agli incentivi fiscali piuttosto che al Jobs Act

Una notizia di:

Il Jobs Act delle partite Iva, le tutele approvate con il Ddl sul lavoro autonomo

Il Consiglio dei ministri ha approvato il Ddl sul lavoro autonomo che prevede un primo pacchetto di tutele per oltre 2 milioni di partite Iva e professionisti, compresi i collaboratori coordinati e continuativi, e disciplina il lavoro agile. Il provvedimento, insieme a un secondo Ddl delega sulla povertà, andrà in Parlamento come collegato alla legge di Stabilità, per accelerare l’approvazione

Una notizia di:

Partite Iva 2016, le novità sulle tutele per i lavoratori autonomi

Dovrebbe essere il Consiglio dei ministri di giovedì “la volta buona” per il ddl sul lavoro autonomo, atteso da oltre un mese visto che è un collegato alla legge di Stabilità 2016. La categoria finora più evitata dalle riforme del governo Renzi dovrebbe guadagnare, da quello che è già stato ribattezzato lo “Statuto del lavoro autonomo”, tutele che finora sono state riservate ai dipendenti

Una notizia di:

Lavoro, le novità previste dalla legge di Stabilità 2016

Tra le novità previste dalla legge di Stabilità 2016 ce ne sono alcune che riguardano il mondo del lavoro. Andiamo a scoprire il pacchetto contenuto nella norma e dedicato proprio all’occupazione

Una notizia di:

Il Jobs Act non convince del tutto gli imprenditori e la domanda è: "Cosa accadrà tra 36 mesi?"

Quali sono gli effetti del Jobs Act a 4 mesi della sua entrata in vigore? Secondo i risultati di un sondaggio della Fondazione Studi dei Consulenti del lavoro, le misure sono accolte favorevolmente dalle imprese, ma resta la preoccupazione per il futuro e per la ripresa che appare ancora lontana

Una notizia di:

Jobs act, arriverà nel 2016 l'agenzia unica per le ispezioni del lavoro

L'agenzia unica per le ispezioni del lavoro arriverà il primo gennaio del 2016 e andrà a integrare i servizi del ministero del lavoro e delle politiche sociali, dell'inps e dell'inail. È questo quanto previsto dalla bozza del decreto attuativo del jobs act, che verrà esaminato dal consiglio dei ministri venerdì 20 febbraio

Una notizia di:

Legge di stabilità 2014, renzi annuncia le misure

Saranno 30 i miliardi previsti per la legge di stabilità 2014. Una cifra che si pone un obiettivo molto importante: rilanciare il paese e tentare di avviare un'operazione di riduzione delle tasse pari a 18 miliardi di euro. Le risorse arriveranno per circa 13,3 miliardi dai tagli nell'intera pubblica amministrazione, per 11,5 miliardi dal ricorso al deficit (ovvero dallo spostamento dell'asticella dal 2,2 previsto al 2,9%) e per circa 5 miliardi dalle entrate fiscali di vario genere

Una notizia di:

Tfr in busta paga, il piano del governo: a febbraio potrebbe arrivare il doppio stipendio

Le imprese non sembrano favorevoli, ma il governo ha tutta l'intenzione di andare avanti con il progetto del tfr in busta paga. Così a febbraio, per i lavoratori che lo chiederanno, potrebbe arrivare il doppio stipendio. Il presidente del consiglio, Matteo renzi, ieri ha infatti affermato: "mi piacerebbe che dal prossimo anno i soldi del tfr andassero subito in busta paga". Ecco il piano

Una notizia di: