Notizie su mercato immobiliare ed economia

Trasferimento residenza prima casa

Ultime notizie su "Trasferimento residenza prima casa" pubblicate in idealista.it/news

Residenza all'estero e domicilio in Italia, le tasse dove vanno pagate?

Con la sentenza n. 42567 del 17 ottobre 2019, la Cassazione è intervenuta in materia di residenza all’estero e casa in Italia. Vediamo quanto precisato

Una notizia di:

Cambio di residenza, come fare e perché è importante

La residenza in un’abitazione è molto importante. E’ necessaria, ad esempio, per poter usufruire delle agevolazioni per l’acquisto della prima casa. Ma anche per beneficiare dell’esenzione Imu. Vediamo, dunque, come funziona il cambio di residenza

Una notizia di:

Affittare casa mantenendo la residenza, è possibile?

Chi decide di affittare la propria casa può voler lasciare la residenza proprio nell’immobile messo in locazione. Ma può farlo? A dare una risposta a questa domanda è l’Associazione dei geometri fiscalisti (Agefis)

Una notizia di:

Arriva la “flat tax”, ecco come i Paperoni potranno trasferire la residenza in Italia

Arriva la “flat tax” per i neo residenti. L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato le istruzioni per gli stranieri che decidono di trasferire la loro residenza fiscale in Italia beneficiando di un’imposta sostitutiva sui redditi prodotti all’estero. Tale possibilità è stata introdotta con la legge di Bilancio 2017 e prevede il pagamento di un’imposta forfettaria di 100mila euro per ciascun periodo d’imposta per cui viene esercitata, al fine di attrarre ed incentivare il trasferimento della residenza nel nostro Paese degli High net worth individual, ossia delle persone con un alto patrimonio

Una notizia di:

Residenza e domicilio, quali sono le differenze

Spesso ci si ritrova a dover indicare la propria residenza o il proprio domicilio. Ma di che cosa si tratta? E quali sono le differenze? Vediamo di fare un po’ di chiarezza

Una notizia di:

Agevolazioni fiscali prima casa, il trasferimento della sede di lavoro non basta

Se un acquirente vuole conservare le agevolazioni prima casa non può limitarsi a trasferire la propria sede di lavoro nel Comune in cui si trova l'immobile entro 18 mesi dalla compravendita. A dirlo è stata la Ctp di Milano in una recente sentenza

Una notizia di:
Gtres

Mancato trasferimento di residenza per causa di forza maggiore? Si perdono le agevolazioni prima casa

Una notizia di:
Gtres

Agevolazioni prima casa, quel che conta è la domanda di trasferimento entro i termini

Anche se l’acquirente non ha effettivamente trasferito la propria residenza nell’immobile acquistato entro 18 mesi dalla stipula dell’atto, non si perdono le agevolazioni prima casa purché sia stata presentata al Comune la domanda di trasferimento entro i termini. A dirlo è la Ctr di Milano, sezione staccata di Brescia, con la sentenza 2485/67/15

Una notizia di:

Agevolazioni prima casa addio se non è dimostrata la residenza

Con la sentenza n. 2181 del 6 febbraio 2015, la cassazione ha stabilito che il contribuente non ha diritto alle agevolazioni sull'acquisto della prima casa se, pur avendo fatto istanza di trasferimento di residenza, non l'ha ottenuta dal comune, a seguito di un controllo negativo della polizia urbana, a nulla rilevando la presentazione di una seconda domanda

Una notizia di: