Notizie su mercato immobiliare ed economia

Bonus vacanze 2021, le ultime novità dell'Agenzia delle Entrate

pixabay
pixabay
Autore: Redazione

Novità sul bonus vacanze 2021. L'Agenzia delle Entrate ha infatti pubblicato la guida aggiornata con tutte le informazioni utili sulla scadenza o le strutture aderenti. Tutto per capire come funziona il bonus vacanze, che ricordiamo, potrà essere utilizzato fino al 31 dicembre 2021 da chi già ne ha fatto domanda, mentre non è possibile richiederlo di nuovo.

Il bonus vacanze chiesto dal 1° luglio al 31 dicembre 2020, può essere utilizzato, una sola volta, nel periodo tra il 1° luglio 2020 e il 31 dicembre 2021, per il pagamento di servizi e di pacchetti turistici offerti in ambito nazionale dalle imprese turistico ricettive, dalle agenzie di viaggi e tour operator nonché dagli agriturismi e dai bed & breakfast.

Il bonus, riconosciuto per il periodo d’imposta 2020 e 2021, spetta nella misura massima di: •

  • 500 euro per i nuclei familiari composti da tre o più persone
  • 300 euro per i nuclei familiari composti da due persone •
  • 150 euro per quelli composti da una sola persona.

Può essere fruito da un solo componente del nucleo familiare, anche diverso da chi ha effettuato la richiesta. Non ci sono vincoli per l’utilizzo: si può scegliere liberamente se utilizzare il bonus per una vacanza in cui siano presenti tutti i familiari oppure solo alcuni, e non è necessario che sia presente il soggetto che lo ha richiesto.

Il beneficio spetta per

  • l’80% sotto forma di sconto sull’importo dovuto al fornitore del servizio turistico e,
  • per il restante 20%, sotto forma di detrazione d’imposta nella dichiarazione dei redditi relativa all’anno di imposta 2020 o 2021 (in funzione dell’anno in cui è avvenuto l’utilizzo), che verrà presentata dal componente del nucleo familiare che ha usufruito dello sconto
PDF icon guida_bonus_vacanze_sett.pdf