Notizie su mercato immobiliare ed economia

Decreto Qualità dell'Abitare, le ultime novità

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

Dal 16 novembre gli Enti interessati possono registrarsi sul portale dedicato al "Programma innovativo nazionale per la qualità dell'abitare". E' infatti stato pubblicato il decreto interministeriale n. 395 del 16/09/2020 che assegna i 853,81 milioni di euro. La cifra è stata stanziata per riqualificare e incrementare il patrimonio residenziale sociale, rigenerare il tessuto socio-economico, incrementare l'accessibilità, la sicurezza dei luoghi e la rifunzionalizzazione di spazi e immobili pubblici, migliorare la coesione sociale e la qualità della vita dei cittadini.

L'obiettivo è produrre "soluzioni durevoli in un'ottica di sostenibilità e densificazione, senza consumo di nuovo suolo e secondo i principi e gli indirizzi adottati dall'Unione europea, secondo il modello urbano della città intelligente, inclusiva e sostenibile (Smart City)".

Ma a chi spettano i fondi? A beneficiarne saranno le Regioni, le Città Metropolitane, i Comuni sede di Città Metropolitane, i Comuni capoluogo di Provincia, la città di Aosta, i Comuni con più di 60.000 abitanti. Gli enti interessati potranno poi partecipare a webinar volti a fornire approfondimenti e chiarimenti.