Notizie su mercato immobiliare ed economia

Perché il Jobs Act aiuterà gli aspiranti mutuatari

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

"Sono convinto che i neoassunti con il contratto a tutele crescenti saranno ben visti dalle banche, che sono pronte ad accogliere positivamente la richiesta di prestiti e mutui avanzata da lavoratori stabilizzati". A dirlo il presidente dell'abi, Antonio Patuelli, in occasione dell'entrata in vigore delle nuove norme previste dalla riforma del lavoro.

Patuelli ha spiegato che l'associazione delle banche italiane guarda con favore al nuovo contratto previsto dal Jobs Act e ha sottolineato: "ci attendiamo un aumento di assunzioni a tempo indeterminato, destinato ad assobire alcune forme contrattuali precarie".