Notizie su mercato immobiliare ed economia

Le città europee più economiche per trascorrere un weekend

Autore: Redazione

Secondo il "City Costs Barometer" la classifica annuale dell'agenzia inglese Office Travel Money, le città europee più economiche per trascorrere il weekend sono le città dell'est. Cracovia, Riga e Vilnius conquistano il podio secondo parametri come il prezzo dell'alloggio, il trasporto pubblico, la visita ai musei, il costo di una cena, di una bibita o di un caffè. Un fine settimana in queste città costa meno di 200 euro.

Nella top ten non c'è nessuna città italiana. Nella classifica delle 20 città troviamo, a sorpresa, Roma, dove un weekend costa meno di un soggiorno a Berlino: 324 invece di 323 euro.

Ecco le 10 città europee più economiche per un weekend fuori porta.

Cracovia (Polonia): 188 euro

Cracovia (Polonia): 188 euro
IHA alquiler vacacional

Vilnius (Lituania): 189 euro

Vilnius (Lituania): 189 euro
Pixabay

Riga (Lettonia): 197 euro

Riga (Lettonia): 197 euro
Pixabay

Varsavia (Polonia): 206 euro

Varsavia (Polonia): 206 euro
Pixabay

Budapest (Ungheria): 210 euro

Budapest (Ungheria): 210 euro
Wikimedia commons

Mosca (Russia): 228 euro

Mosca (Russia): 228 euro
Wikimedia commons

Praga (Repubblica Ceca): 229 euro

Praga (Repubblica Ceca): 229 euro
Wikimedia commons

Atene (Grecia): 230 euro

Atene (Grecia): 230 euro
Wikimedia commons

Lisbona (Portogallo): 239 euro

Lisbona (Portogallo): 239 euro
Wikipedia

Lille (Francia): 240 euro

Lille (Francia): 240 euro
Wikipedia

Roma: 324 euro. L'unica città italiana nella top 20

Roma: 324 euro. L'unica città italiana nella top 20
Pixabay