Notizie su mercato immobiliare ed economia

Tari tariffe

Ultime notizie su "Tari tariffe" pubblicate in idealista.it/news

TARI 2019, scadenza del 30 aprile

Una notizia di:

Tari Roma, tutte le novità del 2019

A Roma la Giunta ha approvato la determinazione della Tari per il 2019. Vediamo quali sono le novità

Una notizia di:

Quanto costa la Tari, la mappa delle tariffe regione per regione

Regione che vai tariffa che trovi. Tra i trentini e i campani, infatti, la forbice nel versamento della Tari è davvero ampia. In Trentino per la tassa sui rifiuti si pagano 188 euro, mentre in Campania addirittura 422 (la media nazionale è di 302). A diffondere i dati è l’Osservatorio Prezzi e Tariffe di Cittadinanzattiva

Una notizia di:
Gtres

Prescrizione Tari, dopo quanti anni scatta

Esiste un periodo di tempo oltre al quale non è possibile chiedere il pagamento dell’imposta sui rifiuti (Tari), un balzello preteso dai Comuni sulla base dell’autodichiarazione fatta dai proprietari di abitazioni o di uffici. Ma quando scatta la prescrizione? Andiamo a scoprirlo

Una notizia di:

Tari seconda casa, su quale numero di occupanti si calcola?

Come precisato dal governo lo scorso dicembre 2017, il criterio di calcolo della tassa sui rifiuti per le utenze non stabilmente attive basato convenzionalmente sul numero di componenti del nucleo familiare in proporzione alla superficie dell'immobile deve essere presuntivo e non assoluto. Spetta dunque al contribuente la possibilità di dichiarare l'effettivo numero di componenti del proprio nucleo familiare.

Una notizia di:

Tari, ecco chi la deve pagare

La tassa sui rifiuti deve essere pagata da chiunque possieda, occupi o detenga a qualsiasi titolo, locali o aree scoperte, in grado di produrre rifiuti urbani e assimilati, a prescindere dal loro utilizzo. Il pagamento della Tari spetta, dunque, al proprietario residente nell’immobile, in caso di affitto all’inquilino che occupa l’immobile, in caso di comodato a colui che lo usa

Una notizia di:

Tari, Mef: “La quota variabile si calcola una sola volta”

E’ corretto computare la quota variabile una sola volta in relazione alla superficie totale dell’utenza domestica. A specificarlo una circolare pubblicata dal Dipartimento Finanze del Ministero dell’Economia in merito alla corretta modalità applicativa della Tari, la tassa sui rifiuti

Una notizia di:

Tari casa disabitata, quando scatta l'esenzione

La Tassa sui rifiuti (Tari), secondo quanto previsto dalla normativa, deve essere pagata dai proprietari di locali o aree scoperte adibiti a qualsiasi utilizzo, suscettibili di produrre rifiuti urbani. Ma esistono delle eccezioni

Una notizia di: