Notizie su mercato immobiliare ed economia

Dichiarazione precompilata 2017, come visionare e scaricare il modello 730

Gtres
Gtres
Autore: Redazione

E' scattata l'ora X per la dichiarazione dei redditi. Da martedì 18 aprile è infatti possibile visualizzare e scaricare il modello precompilato 730/2017. Ecco tutte le istruzioni per arrivare preparati all'appuntamento con il Fisco.

A partire da martedì 18 aprile su un'apposita sezione del sito internet dell'Agenzia delle Entrate è possibile accedere al proprio modello 730 precompilato per la dichiarazione dei redditi.

Modello 730 precompilato, come scaricarlo

Per accedere a questa sezione è necessario essere in possesso del codice Pin, che può essere richiesto:

  • online, accedendo al sito dell’Agenzia www.agenziaentrate.gov.it e inserendo alcuni dati personali, quali il codice fiscale, il tipo di dichiarazione presentata nel 2016 (730, Unico Pf, nessuna o solo la Cu), a chi è stata presentata la dichiarazione (Sostituto/Intermediario, Poste, Servizi telematici, Ufficio Agenzia Entrate) e il reddito complessivo dichiarato nel 2016 (anno d’imposta 2015). Una volta inseriti tali dati, il contribuente non riceverà tutto il pin, ma solo la prima parte, mentre la seconda arriverà per posta insieme alla password in un periodo di 15 giorni.
  •  in ufficio, presentando un documento di identità. Bisogna recarsi agli uffici dell'Agenzia delle Entrate presentando un documento di riconoscimento e il modulo di richiesta. In ufficio verranno consegnate le prime 4 cifre del Pin e la password per il primo accesso. Per ottenere la seconda parte del Pin (6 cifre), poi, bisogna accedere al sito delle Entrate e seguire le istruzioni indicate sul sito stesso. La richiesta di abilitazione può essere presentata all’ufficio anche tramite un delegato: ma in questo caso dovrà attendere 15 giorni perché gli sia inviata la password e la seconda parte del pin a casa.
  • È possibile accedere al 730 precompilato anche utilizzando le credenziali dispositive rilasciate dall’Inps o la Carta Nazionale dei Servizi oppure tramite SPID, la nuova password per accedere ai servizi della pubblica amministrazione.

Nella sezione del sito internet dedicata al 730 precompilato è possibile visualizzare:

  • il modello 730 precompilato;
  • un prospetto con l’indicazione sintetica dei redditi e delle spese presenti nel 730 precompilato e delle principali fonti utilizzate per l’elaborazione della dichiarazione