Notizie su mercato immobiliare ed economia

Nasce il libretto immobiliare, la carta d'identità della casa per tutelare le compravendite

Autore: Redazione

Un documento che garantisca la tracciabilità delle case, una sorta di carta di identità dell'immobile che rassicuri l'acquirente alle prese con una compravendita. È il libretto immobiliare, nato da un accordo tra gli agenti immobiliari e il consiglio notarile di Venezia, il primo di questo genere in Italia

Se fino a questo momento tutte le verifiche sugli immobile erano a carico dell'acquirente, adesso saranno gli stessi agenti immobiliari a certificare tutti gli adempimenti svolti. Il libretto conterrà i dati catastali dell'immobile, i passaggi di proprietà, l'esistenza di eventuali ipoteche, i vincoli e gli oneri, eventuali liti pendenti, l'importo delle spese condominiali, le parti comuni, l'agibilità, le eventuali sanatorie. Il tutto in una relazione finale di sintesi redatta dallo stesso agente immobiliare

Oltre al libretto, il protocollo firmato dagli agenti immobiliari e dai notali, prevede altre misure per tutelare gli acquirenti e contrastare l'abuso del ruolo di mediatore immobiliare. Come ulteriore tutela c'e quanto previsto dalla legge sulla riforma del patentino, ovvero l'iscrizione alla banca dati della camera di commercio

Articolo visto su
(Il gazzettino)

per commentare devi effettuare il login con il tuo account

Commenti

Penso sia una vergogna. Non bastava la casta dei notai... ora vogliamo aggiungere anche quella degli agenti immobiliari. Poi aggiungiamo quella degli "impiccioni" perché vedono chi entra e chi esce dal portone e quindi sono titolati al controllo. Ma mi faccia il piacere!
Personalmente posso provvedere ai miei acquisti da solo essendo più qualificato dei signori suddetti. Chi ha bisogno degli agenti immobiliari se li paga.

0 0
Vote up!
Vote down!

Si si vergognati, se non hai bisogno dell'agente immobiliare vuol dire che vivi in tenda - barbone

0 0
Vote up!
Vote down!

Ahahahaha grande...barbone in tenda.

0 0
Vote up!
Vote down!

Complimenti! in poche righe è riuscito a infilare una serie di strafalcioni, di sgrammaticature ma soprattutto di velenosità senza precedenti. Si rilassi e cerchi di vivere in pace con il mondo, se riesce. Magari provi a migliorarlo, se le interessa.

0 0
Vote up!
Vote down!

Quanta presunzione!!! penso che tu sia un agente immobiliare fallito e senza un pò di sale in zucca!!! anzi penso che tu sia stato anche buttato fuori da qualche agenzia o brutta esperienza con qualche ragazzino inesperto!!!
Le persone se qualificate e con un pò di esperienza di certo ti aiutano, "il faccio tutto da solo" che sei un super eroe???? (classico uomo che pensa di poter essere un idraulico e poi nn sa chiudere un rubinetto!) lo sai che non esistono!?!?!?!?!?!?!?
Ridicolo!!!!!

0 0
Vote up!
Vote down!

Bravo anonimo, la presunzione non ti manca! Se vuoi posso farti esempi di professionisti che sono stati buggerati perchè facevano tutto da soli. Scommetto che sei in grado di farti il cedolino, il 730, l'unico, ecc.

0 0
Vote up!
Vote down!

Sarai anche qualificato..ma ognuno deve fare il suo di lavoro e non disprezzare l'attività e altrui. A mio avviso sei un tantino presuntuoso, sei il classico «So fare tutto io» E alla fine non ne combini mezza. Ah dimenticavo..sei pure senza coglioni...a non firmarti..Ciao codardo. Paky

0 0
Vote up!
Vote down!

L'articolo non dice che per acquistare un immobile sarà obbligatorio utilizzare un mediatore. Lei è liberissimo di cercare casa in maniera autonoma a condizione che non rientri nella categoria dei "furbetti" che utilizzano l'agente immobiliare per visionare gli immobili (comodi come essere serviti al ristorante) e poi, una volta individuato il giusto immobile, scavalcano l'agenzia....mi scusi ma sono molto diffidente da chi discrimina a priori una categoria. Questa proposta serve proprio per qualificare maggiormente l'agente immobiliare serio e capace. Cordialità

0 0
Vote up!
Vote down!

Buffone, quelli come te devono prendere sole grandi quanto la tua presunzione. Questo servizio rompe più i coglioni a chi lo deve svolgere che al cliente che trova la casa sicuramente tutta in ordine sia catastalmente che ipotecariamente. La vergogna dovresti provarla tu che non sai di che parli.....

0 0
Vote up!
Vote down!

Per caso non sei riuscito/a a superare gli esami di abilitazione a mediatore immobiliare?....

0 0
Vote up!
Vote down!

Ben detto!!!!

0 0
Vote up!
Vote down!

Abbi il coraggio di dire chi sei,non nasconderti!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

0 0
Vote up!
Vote down!

Anche chi ha bisogno del medico se lo paga,non per questo,tu hai bisogno o sei più qualificato anche di lui...?!
Ma fammi il piacere!!!!!!!!!

0 0
Vote up!
Vote down!

È talmente qualificato che si costruisce e progetta casa da solo, iniziando la costruzione dal tetto...questa è l'Italia.

0 0
Vote up!
Vote down!

Sono d accordissimo sul libretto immobiliare. Piu' sicurezza e tutela nell acquisto degli immobili.
E magari adesso l agente immobiliare si dovra' avvalere anche di piu' figure professonali..come me architetto, quindi possibilita', di maggiori sinergie lavorative.

0 0
Vote up!
Vote down!

Purtroppo un'ulteriore modo per spillare soldi dalle tasche dei contribuenti..un agente immobiliare qualificato e onesto dovrebbe già fare tutti i controlli del caso, altrimenti poi che senso avrebbe pretendereuna provvigione anche dall'acquirente se non gli viene reso un servizio completo?con questo sistema per chi lo faceva già non cambia nulla mentre i furbetti troveranno sempre il modo di aggirare la questione..

0 0
Vote up!
Vote down!

Comentario più sinergie pagate da schifo... vedi certificazione energetica... catastale ecc prezzi da 100€ tabellari, tanto non è il loro mestiere che gli è frega... per loro solo i soldi, il cliente ha un pezzo di carta, anche se fatto con il cu..o! a prezzi così non si sviluppa lavoro ma solo burocrazia, che allontana le persone dal mercato...

0 0
Vote up!
Vote down!

Ma perchè gli agenti prendono ancora il 3% da entrambi le parti? non è un pò troppo in tempo di crisi, perchè non sono risuciti a trovare un 'offerta ai clienti al 1%, i tempi sono cambiati ma le loro tariffe no, i prezzi al mq sono scesi, il numero di vendite anche ma loro non cambiano le tariffe... solo chi non cambia è destinato a estinguersi, scommettiamo che in futuro i più capaci si consorziano e fanno il famoso 1%... come dicono loro bisogna calare i prezzi per vendere, giusto calo io e cali anche te...

0 0
Vote up!
Vote down!

Se diminuisce il valore di compravendita di un'abitazione, anche se l'ag imm. Ti chiede sempre il 3%, diminuisce anche all'agenzia la mediazione percepita! è sempre in quota percentuale rispetto all'importo a cui viene concluso l'affare,o sbaglio???!!
E comunque sia, mandare avanti un'agenzia, per quanto piccola sia, ha sempre e comunque le sue spese fisse!!! chi chiede una mediazione superiore è perchè molte volte si sente di poter investire di più , rispetto a chi magari chiede una mediazione( sempre in quota percentuale ) inferiore!
O magari si hanno delle spese fisse maggiori o minori !
Non ti scrivo per sentito dire.....ma perchè sono uno che prima per quasi nove anni ha lavorato per un marchio, ed ora sta cercando di avviare la sua agenzia cercando di mantenere un rapporto umano e di rispetto reciproco con il cliente che è la cosa fondamentale anche se vedo sempre più che viene a mancare da parte di chi entra per cercare un'abitazione e poi praticano lo sport del " salto dell'agenzia"!!!!

0 0
Vote up!
Vote down!

Forse lei non sa le responsabilitá e gli adempimenti dell'agente immobiliare. Comunque se i prezzi sono scesi di conseguenza scende anche la commissione visto che è in percentuale , non crede ?

0 0
Vote up!
Vote down!

Se questo libretto immobiliare diventerà obbligatorio per legge allora questa sarà l'ennesima dimostrazione che l'Italia è un paese da quarto mondo... come se ce ne fosse stato bisogno

0 0
Vote up!
Vote down!

Sono un'agente immobiliare.... da ca 20 anni, io la documentazione chi ora diventa il libretto dell'immobile l'ho sempre data agli acquirenti quando dimostravano la volontà. di acquistare. Anzi prima di vendere ho sempre cercato di accertare la libertà da qualsiasi vincolo che ne avrebbe impedito la compravendita futura. E' un fatto di metodo ed io ho sempre applicato la regola della regolarità. edilizia urbanistica e ipotecaria degli immobili promossi onde evitare sgradevoli sorprese... e comunque qualcosa succede sempre a prolungare i tempi. Ecco mi sembra normale!

0 0
Vote up!
Vote down!

E' un pò la scoperta dell'acqua calda, son cose indispensabili per procedere ad una compravendita, e già si fanno: però, perchè no, diamogli un nome. Libretto.
Basta che oltre al nome non facciamo seguire obblighi e sanzioni PERò (vedi antiriciclaggio DA FARE AI PENSIONATI, scartoffie varie sulla privacy che nn legge nessuno, ace ora ape che guai se nn li indichi negli annunci ma se chi acqista cambia una finestra son da buttare via, ecc...).
E se invece per 12 mesi dimezzassimo le tasse di registro? non sarebbe + incentivante?
La butto lì....

0 0
Vote up!
Vote down!

Si si vergognati, se non hai bisogno dell'agente immobiliare vuol dire che vivi in tenda - barbone anche chi ha bisogno del medico se lo paga,non per questo,tu hai bisogno o sei più qualificato anche di lui...?! ma fammi il piacere!!!!!!!!! Sig. Agente immobiliare lucio, può dire per favore il suo grado d'istruzione? a giudicare dai toni usati, non deve aver frequentato l'alta società. la sua arroganza è pari alla sua cultura. Io ho una laurea in ingegneria, difficile da trovare tra gli agenti immobiliari a cui ho dato il diploma di geometra nei corsi serali. Un medico si rivolge ad un altro medico se non competente in materia. Per curare una infiammazione alle gengive non si rivolge all'odontotecnico ma all'odontoiatra. All'architetto che pensa di trovare altri incarichi dico di stare attenta... con i tempi che corrono un ai si rivolgerà a lei solo dopo morto. Chi legge saprà fare la giusta valutazione e il sig lucio avrebbe fatto bene a tacere. Sig agenti immobiliari seri dite la vostra su questa persona che non esalta la vostra categoria. Per favore

0 0
Vote up!
Vote down!

Ti faccio avere la lista di architetti,dottori in giurisprudenza,in economia e commercio...che hanno l'abilitazione ad esercitare la professione di agente immobiliare,magari potresti provare anche tu...magari superi l'esame come il geometra che hai diplomato alle serali,e che si è fatto il mazzo per accedere alla professione che tu sminuisci.
P.s.: chi sa fa, chi non sa... insegna!!! medita!

0 0
Vote up!
Vote down!

Sei un ingegnere, ma COGLIONE...lo vuoi capire si o no? La laurea ti serve ben poco se hai umiltà.. idiota è questo il grado di istruzione che hai avuto..vai a lavorare i campi che è meglio.

0 0
Vote up!
Vote down!

Un ingeniere che si dedica alle vendite immobiliari è un fallito e senz'altro non molto sveglio. Dove hai l'agenzia immobiliare?

0 0
Vote up!
Vote down!

L'accordo non è a disposizione di tutti gli agenti immobiliari ma solo agli associati fiaip.
La presente precisazione per evitare inutili richieste da parte di chi non fosse associato alla fiaip.
Roberto loschi
Presidente provinciale fiaip Venezia

0 0
Vote up!
Vote down!

L'accordo non è a disposizione di tutti gli agenti immobiliari ma solo agli associati fiaip.
La presente precisazione per evitare inutili richieste da parte di chi non fosse associato alla fiaip.
Roberto loschi
Presidente provinciale fiaip Venezia

0 0
Vote up!
Vote down!

Gentile Ingegnere anonimo,
Ovviamente interventi come quelli da lei sottolineati sono da biasimare.
Come pure il suo, a mio modo di vedere le cose, quando sostiene che "con i tempi che corrono un ai si rivolgerà ad un architetto solo dopo morto".

Esperto garantito da idealista
0 0
Vote up!
Vote down!

Leggendo i commenti, visto che sono stato l'artefice ritengo doverose alcune precisazioni:
1) il libretto non è un modo per spillare ulteriori quattrini ma solo un tentativo di far capire al cliente che il diritto alla provvigione qualunque essa sia 1-2 o 3% non nasce dalla semplice visita all'immobile ma da un lavoro che il professionista serio deve fare e soprattutto certificare.
2) il libretto servirà, se aggiornato, ad avere una sorta di storia dell'immobile che verrà trasferito ed aggiornato ad ogni compravendita.
3) il libretto scaturisce da un accordo che prevede molte altre voci tra cui anche sconti su parcelle per certificazioni ecc. Ecc. Ovvio che il cronista ha scritto solo una parte quindi prima di giudicare potete chiedere copia dell'accordo e valutarla nella sua completezza.
Naturalmente ogni consiglio sarà ben accetto.
Roberto loschi
Presidente provinciale fiaip Venezia

0 0
Vote up!
Vote down!

Fiaip Venezia si è attivata per fare qualcosa di nuovo a livello federativo. E' un'iniziativa apprezzabile a favore della categoria che sottolinea un modo di lavorare comune a tutti gli associati. Chi opera con serietà e competenza svolge da sempre tutti questi controlli, loro hanno dato un nome a cio che già la maggior parte di noi fa quotidianamente.

0 0
Vote up!
Vote down!

Condivido con Lei , apprezzò il lavoro di Loschi, fiaip Venezia sta facendo da apri pista e non solo per il protocollo d'intesa firmato ieri. La professione Dell' agente immobiliare e' complessa, meriteremmo si di essere un casta, i commenti letti arrivano da persone che non conoscono la materia e dunque neanche il nostro lavoro, la provvigione diventa " per loro" sproporzionata, esosa, ma per l'agente immobiliare che porta a termine il suo incarico , la provvigione e' solo un riconoscimento professionale. In tutte le categorie ci sono i cialtroni, ma per questo nessuna va più' dal medico , dall'avvocato, in banca, compagnia di assicurazione, in chiesa e in ferie. La provvigione non la sputtaniamo,ai Caraibi , certo andiamo in ferie come gran parte degli italiani "anche se in difficoltà' economiche" ma ci paghiamo le tasse, investiamo in formazione ... si per essere informati di tutti quei dlgs che cambiano dall'oggi al domani e molto altro. Mi chiedo poi se andando dal medico in un momento delicato della nostra vita .. A che medico Daremmo maggior credibilità? quello pagato di più o quello di meno ?

0 0
Vote up!
Vote down!

Condivido con Lei , apprezzò il lavoro di Loschi, fiaip Venezia sta facendo da apri pista e non solo per il protocollo d'intesa firmato ieri. La professione Dell' agente immobiliare e' complessa, meriteremmo si di essere un casta, i commenti letti arrivano da persone che non conoscono la materia e dunque neanche il nostro lavoro, la provvigione diventa " per loro" sproporzionata, esosa, ma per l'agente immobiliare che porta a termine il suo incarico , la provvigione e' solo un riconoscimento professionale. In tutte le categorie ci sono i cialtroni, ma per questo nessuna va più' dal medico , dall'avvocato, in banca, compagnia di assicurazione, in chiesa e in ferie. La provvigione non la sputtaniamo,ai Caraibi , certo andiamo in ferie come gran parte degli italiani "anche se in difficoltà' economiche" ma ci paghiamo le tasse, investiamo in formazione ... si per essere informati di tutti quei dlgs che cambiano dall'oggi al domani e molto altro. Mi chiedo poi se andando dal medico in un momento delicato della nostra vita .. A che medico Daremmo maggior credibilità? quello pagato di più o quello di meno ?

0 0
Vote up!
Vote down!

Sicuramente al medico pagato di più!

0 0
Vote up!
Vote down!

In francia la provvigione la paga solo una parte ed è del 7%.
Anche adesso chi entra in agenzia paga la provvigione,se non la vuole pagare non entra in agenzia; se ci sono tante agenzie immobiliari vuol dire che qualcuno ne ha bisogno...o no?

0 0
Vote up!
Vote down!

Egregio sig. Ioschi,
Mi scuso per aver esagerato. Sentirsi chiamare barbone da una persona che ha usato un linguaggio dei peggiori bassifondi mi ha dato alla testa.
Se la vostra iniziativa tende ad ampliare e codificare le informazioni che gli ai fiaip sono tenuti a dare, a fronte della provvigione (non importa quale purché nota a priori), penso sia cosa encomiabile.
La preoccupazione è sempre quella che in Italia, pur di sistemare categorie in difficoltà, si tenda ad imporre quello che si dovrebbe evitare.
La mia osservazione non era volta a criticare il vostro operato ma a scongiurare una eventuale imposizione legislativa.
La saluto e le auguro buon lavoro.

0 0
Vote up!
Vote down!

Caro collega ingegnere,
Dopo un anno di frequentazione di forum immobiliari vari ho tratto la conclusione che i forum non sono per gente colta ma per esaltati ignoranti.

I professionisti non dovrebbero perdere tempo con questi cialtroni.

Ciao e difendiamo la categoria dei professionisti laureati ed abilitatati.

0 0
Vote up!
Vote down!

Anche lei come qualcun'altro è stato frainteso?!

0 0
Vote up!
Vote down!

Il 3% resta comunque uno sproposito ed un non senso per i servizi offerti. L'agente immobiliare dovrebbe avere chiari obblighi di legge sui controlli da effettuare, rispondendone di persona a livello legale. Solo cosi il 3% sarebbe giustificato. Oggigiorno per quanto si parli si "professionalizzare" il ruolo l'agente immobiliare è e resta (in molti casi e con poche eccezioni. Da qui la pessima fama, meritata!, della categoria) un apriporta!
Se poi ci mettiamo che molte agenzie hanno nel proprio organico persone che non sono abilitate a svolgere la professione di agente immobiliare (mancanza di patentino) questo spiega molto della categoria

0 0
Vote up!
Vote down!

Il 3% resta comunque uno sproposito ed un non senso per i servizi offerti. L'agente immobiliare dovrebbe avere chiari obblighi di legge sui controlli da effettuare, rispondendone di persona a livello legale. Solo cosi il 3% sarebbe giustificato. Oggigiorno per quanto si parli si "professionalizzare" il ruolo l'agente immobiliare è e resta (in molti casi e con poche eccezioni. Da qui la pessima fama, meritata!, della categoria) un apriporta!
Se poi ci mettiamo che molte agenzie hanno nel proprio organico persone che non sono abilitate a svolgere la professione di agente immobiliare (mancanza di patentino) questo spiega molto della categoria

0 0
Vote up!
Vote down!

Buongiorno Manuel, le critiche spesso sono più utili delle Lodi. Sono un agente immobiliare di Bologna e non mi sento una semplice Apriporta. Se però lei percepisce i più come Apriporta, un motivo ci sarà... per la pessima fama che nomina, per quanto mi riguarda ho colleghi con i quali collaboro molto volentieri perché sono correttissimi e scrupolosi. Purtroppo c'è ne sono altri, che non sono per nulla corretti nei confronti dei colleghi. Ahimè... per quanto riguarda chi è senza patentino, ritengo che non ci siano pene adeguate, e per questo le persone senza patentino non se ne curino più di tanto... gli acquirenti e venditori dovrebbero affidare i loro immobili ed acquistare le Case solamente dopo aver verificato se l'agente immobiliare lo è' veramente... ma le assicuro che il problema non è percepito da chi vende e da chi acquista... a loro interessa trovare la casa ideale o l'acquirente che acquista...

0 0
Vote up!
Vote down!

Manuel mi chiamo Paola ma non so perché è venuto scritto Paolo...

0 0
Vote up!
Vote down!

Scusate ma quale era allora il ruolo dell'agente immobiliare iscritto alla camera di commercio prima del 16.07.2013 ?
Forse un ruolo da ignorante e da accompagnatore apri porte ( detto napoletanamente o zanzar "colui che trovi per strada e ti offre un affare senza documenti")

0 0
Vote up!
Vote down!

Scusate ma quale era allora il ruolo dell'agente immobiliare iscritto alla camera di commercio prima del 16.07.2013 ?
Forse un ruolo da ignorante e da accompagnatore apri porte ( detto napoletanamente o zanzar "colui che trovi per strada e ti offre un affare senza documenti")

0 0
Vote up!
Vote down!

Quante chiacchiere !!! questa verticale di tante parole ha l 'aspetto di un condominio ,,,quello del piano primo ..quello del terzo ...quello dell'ultimo che di solito nessuno conosce perchè parte presto rientra tardi e non è mai presente alle assemblee,,,,,, abitato da persone di ceto medio e mediamente colti ,, e ciò che più conta è il fine da raggiungere cioè far vincere la propria ragione perdendo di vista i veri problemi.
Dal 1979 mi occupo di immobiliare , partendo dalla strada, ora confermo che la figura dell'agente immobiliare è destinata a scomparire o meglio, coloro che hanno approfittato per decenni della inesperienza dei .clienti ,,coloro che hanno venduto a prezzi eccessivi , ricavando oltre ai compensi , pure sovrapprezzi e provvigioni dagli istituti bancari . Il mondo non è dei furbi ma di chi ha la capacità di migliorarlo.

0 0
Vote up!
Vote down!

Se si intende istituire il libretto del fabbricato si deve pensare che molte promesse di vendita, al momento della stipula, si rendono complicate.
Sarebbe opportuno rivedere il ruolo degli agenti immobiliari, che a fronte di lauta ricompensa non hanno responsabilità in merito, mentre un tecnico, con l'apposizione di una firma su una dichiarazione, dIA, sCIA, ecc. Ha responsabilità sia civili che penale.
Al momento dell'acquisizione di un immobile, l'agenzia oltre ad avere le visure ipo-catastali, dovrebbe avere titolo edilizio (licenza/concessione/permesso/dia/scia/cil), agibilità, dichiarazione sulla rispondenza catastale sullo stato dei luoghi.
Pure essendo un tecnico ( a cui farebbe comodo per l'attività) ritengo ulteriore balzallo a carico del venditore e/o acquirente.
Vincenzo

0 0
Vote up!
Vote down!

Gli agenti immobiliai non vogliono resposnsabilità alcuna. Vogliono soldi e basta.

0 0
Vote up!
Vote down!

Molti professionisti: geometri,avvocati,architetti...si atteggiano ad agenti immobiliari,abusando delle professione ,non avendo titolo...attratti dalla provvigione mascherata sotto... consulenza...che dire di questi!!!
Se l' a.i. È una professione facile e redditizia... rinunciate al timbro!!! fate il corso,superate l'esame,procuratevi un ufficio,dei collaboratori,trovate gli immobili da vendere,e vendeteli...se ci riuscite...; ci sentiamo prossimamente; fatti,non ciance!!!

0 0
Vote up!
Vote down!

Scusate ma quale era allora il ruolo dell'agente immobiliare iscritto alla camera di commercio prima del 16.07.2013 ?
Forse un ruolo da ignorante e da accompagnatore apri porte ( detto napoletanamente o zanzar "colui che trovi per strada e ti offre un affare senza documenti")

0 0
Vote up!
Vote down!