Notizie su mercato immobiliare ed economia

Senza attestato energetico, nulli i contratti di vendita e affitto

Autore: lvilei

Un emendamento presentato dal movimento 5 stelle, approvato da governo e commissione finanze, rende nullo qualsiasi contratto d'affitto o di vendita in cui non sia presente l'attestato di prestazione energetica. La norma, scattata da lunedì 5 agosto con la pubblicazione in gazzetta ufficiale delle regole sull'ecobonus, ha mandato in tilt i notai e ha scatenato la reazione di confedilizia: così si strangola il mercato immobiliare. Il governo è intervenuto per sostituire la nullità con una multa di 500 euro, ma per il momento si tratta ancora di un disegno di legge

Ricordiamo che dallo scorso mese di giugno sono entrate in vigore le nuove disposizioni in materia di certificazione energetica degli edifici. L'ape sostituisce l'ace, anche se, in attesa dei regolamenti attuativi, il calcolo rimane lo stesso. Il grande salto lo danno però le sanzioni, fino a 18mila euro, affidate agli enti locali, regioni e comuni, senza però che sia chiaro quali uffici gestiranno la patata bollente

Nella legge n.90 del 3 agosto 2013 sono contenute le modificazioni al decreto legge del 4 giugno 2013, n.63. Al comma 3 bis leggiamo:

«3-bis.  L'attestato  di  prestazione  energetica   deve   essere allegato al contratto di  vendita,  agli  atti  di  trasferimento  di immobili a titolo gratuito o ai nuovi contratti di locazione, pena la nullità degli stessi contratti»

Con l'emendamento del m5s scatta quindi fin da subito la nullità dei contratti, con l'estensione anche a quelli di locazione. Quest'ultima novità è ritenuta la vera sciagura da parte di confedilizia, che chiede al governo una proroga fino al 2015 in merito all'obbligatorietà dell'ape per il mercato dell'affitto. Anche gli agenti si ribellano attraverso la fiaip e minacciano di ritirare tutti gli annunci.

Ad ogni modo ci troviamo di fronte alla solita sceneggiata italiana. L'ace, in vigore dal primo gennaio 2011, era infatti già obbligatorio, sia per gli affitti che per le compravendite. Ma in pratica questo succedeva solo in alcune regioni d'Italia, mentre in altre il lassismo normativo era stato totale

A favore di questo emendamento c'è invece l'ance, associazione costruttori edili, secondo cui l'attestato di prestazione energetica obbligatorio avrà il merito di rendere più trasparente il mercato e a orientare le scelte di acquirenti e inquilini.

 

 

idealista ti aiuta a ottenere l'attestato di prestazione energetica

Se ti interessa richiedilo: in meno di 24h un tecnico ti chiamerà per fissare un appuntamento e visitare il tuo immobile. E dopo pochi giorni già avrai il documento che certifica la sua qualificazione energetica

Richiedi la certificazione energetica

 

Tutto sulla certificazione energetica

Confedilizia, il mattone è bloccato a cusa della certificazione energetica

Lombardia, cosa cambia con l'introduzione dell'ape

Il governo pensa modificare la clausula sulla nullità dei contratti

Senza l'attestato energetico nulli i contratti di vendita e affitto

Gli agenti immobiliari si ribellano

Il caos del certificato energetico: vale la norma regionale o quella nazionale

Le sanzioni previste

Opportunità di lavoro: come diventare certificatore

Scarica il software docet

La differenza tra ace e ape

Pubblicità:

Ottieni subito il tuo Ape con idealista

Richiedilo subito e in meno di 24h lavorative un nostro tecnico ti chiamerà per fissare un appuntamento e visitare il tuo immobile. In 48h lavorative dalla visita riceverai il tuo attestato di prestazione energetica. Sicuro, facile e veloce!

Richiedi la certificazione energetica

per commentare devi effettuare il login con il tuo account

Commenti

Beh non vedo i problemi? perche' vogliono cancellarlo???

0 0
Vote up!
Vote down!

Ma quale proroga, è una cosa fatta benissimo, ristrutturare per rendere a norma costa mediamente 1.200 /1.500 euro al mq. Giustamente chi compra deve essere informato su cosa compra e quali spese dovrà sostenere per mettersi in regola.

0 0
Vote up!
Vote down!

Mi sembrano un po' tantini 1500€/mq, se ristrutturi con finiture in oro 18kt certo è possibile

0 0
Vote up!
Vote down!

Non si vendono appartamenti da quattro anni e ora si inventano un altra cazzata che non serve a nessuno se non ai certificatori. La certificazione è solo l'ennesima truffa nei confronti di deve vendere casa già penalizzata da una crisi che non sappiamo quando finirà. sono agente immobiliare da 38 anni , non vendo appartemti da 4 anni e pesno di chiudere l'agenzia come miliaia di miei coleghi.
Chi vende specie nelle stazioni turistiche come nel mio caso , sono i custodi di condomini e gli amministratori degli stessi, ma le tasse le paghiamo noi. Povera Italia.

0 0
Vote up!
Vote down!

Compreresti una macchina sensa sapere quanto consuma?

0 0
Vote up!
Vote down!

Scusa l ignoranza

Ma una macchina usata che ha venti o trenta o più anni consuma quanto scritto sul libretto???

0 0
Vote up!
Vote down!

Se compri la 500 o un tremila non ci vuol molto a capirlo..

0 0
Vote up!
Vote down!

Ma quali tasse, che spesso voi agenti immobiliari fate tutto a nero e chiedete bei soldi in cambio di nulla

0 0
Vote up!
Vote down!

Concordo !! ennesima truffa a favore dei certificatori !!

0 0
Vote up!
Vote down!

Ma questa gente non ha altre proposte da fare su cose più importanti per il paese ?
Siamo veramente messi male se queste sono le priorità.
O è per giustificare i loro stipendi???? ( tipo: avete visto cosa abbiamo fatto!!)
Ma non andava già bene com'era?

0 0
Vote up!
Vote down!

Certo che le fanno le proposte più importanti...ma la nostra è una repubblica parlamentare, dove le leggi vengono approvate dalla maggioranza. Arlamentare, non democratica, dove anche l'opposizione ha il suo peso

0 0
Vote up!
Vote down!

Ma vale per la Lombardia p e per tutte le regioni ???

0 0
Vote up!
Vote down!

Giustissimo, è così dal 2008 qui in Piemonte. E' impensabile registrare un contratto o stipulare un atto senza l'Ace, se qualcuno è riuscito a svicolare la situazione è giusto che paghi.

0 0
Vote up!
Vote down!

In un paese dove non funziona niente funzionano soltanto le meningi degli elaboratori di balzelli che rendono la vita dei cittadini un inferno....libretto fabbricato, imu, certificazioni di ogni tipo.....

0 0
Vote up!
Vote down!

Sono Grillina ma non approvo questo emendamento presentato si rovina anche il mercato degli affitti più soldi da pagare per chi affitti!!!

0 0
Vote up!
Vote down!

In Italia meno si fa e piu e è bellol.

0 0
Vote up!
Vote down!

Non ricordo da molti anni cose fatte a favore dei cittadini,utenti e consumatori,le ultime cose fatte bene portano il nome di Bersani,silurato dalle lobbie.

0 0
Vote up!
Vote down!

Ma e' vero che le unità immoliari inferiori a 50 mq. Non hanno l'obbligo della certificazione energetica nei contratti di locazione

0 0
Vote up!
Vote down!

Ciao hai saputo la risposta? mi interessa molto. massa78@libero.it

0 0
Vote up!
Vote down!

Primo: andate a vedervi cosa vuol dire contratto nullo...

Secondo: se io voglio comprarmi una casa vecchia o venderla...e alla controparte non gliene sbatte niente di avere la certificazione sapendo che comunque dovrà rifare l'impianto di riscaldamento, gli infissi, ecc...perchè devo buttar 100/150 euro per farmi certificare che i consumi attuali sono alle stelle??

Terzo: perchè non renderla obbligatoria a semplice richiesta dell'acquirente o del conduttore (considerando che nessuno mi obbliga a vendere o affittare a te?), quindi non te la fornisco e tu non mi compri casa...

4) perchè si fanno leggi in continuazione, in tutti i campi, che hanno il solo obbligo di farti spendere soldi? (ad esempio l obbligo di avere in macchina in giubetto fosforescente...ma ve lo hanno mai chiesto???)

0 0
Vote up!
Vote down!

Anche in questi siti arriva la propaganda anti m5s, non lasciano proprio nulla al caso, complimenti

0 0
Vote up!
Vote down!

Ma i grillini non erano voto di protesta .. E antiprivilegi e meno burocrazia ?? o è tutto come prima ??

0 0
Vote up!
Vote down!

È peggio di prima... almeno i politici facevano i politici, questi non sono buoni... figuriamoci farli governare un paese.

0 0
Vote up!
Vote down!

Certo, se ne poteva fare a meno, però non facciamola troppo grossa: ormai un attestato energetico costa 50 euro! Sono ben altri i provvedimenti e le azioni che hanno affossato e continuano a deprimere il mercato immobiliare, nonché l'intera economia italiana.

0 0
Vote up!
Vote down!

50 Euro? Certo che per 50 Euro deve valere molto questo certificato. Tanto vale non farlo vero?
La verità è che mezza Italia farà i certificati da 50 Euro e l'altra metà dovrà fare le cose per bene, spendendo l'ennesimo prelievo di sangue.
Bravi!!! Vi vada di traverso.

0 0
Vote up!
Vote down!

50?

Ho chiesto preventivi...per un bilocale piccolo la richiesta minima è di euro 100/150

Forse a 50 euro ti danno dei prestampati e non perdono neanche il tempo a venire a vedere l'appartamento...

0 0
Vote up!
Vote down!

Costerà pure 50 euro, ma non credo; ma vale sicuramente zero? si tratta di un calcolo a mio parere diabolico e chi lo fa? un super tecnico?

0 0
Vote up!
Vote down!

Per i beni storici vincolati dalla legge 20 giugno 1909 art.5 n.364 e successive
Vale anche per loro "ape"ex " ace" ????

0 0
Vote up!
Vote down!

Ciao hai saputo la risposta? mi interessa molto. massa78@libero.it

0 0
Vote up!
Vote down!

Mi sembra giusto, come si fa a comprare un appartamento senza la certificazione energetica? Finalmente i grillini stanno facendo qualcosa di buono.

0 0
Vote up!
Vote down!

Allora, chiariamo subito una cosa: la legge non é italiana ma europea. Effettivamente l'obbligo della certificazione energetica era stato già comunicato nel 2011, ma in Italia non era stato recepito da tutti e realmente l'obbligo veniva fatto rispettare solamente in alcune regioni d'Italia. L'obbligo di indicare a classe energetica di appartenenza dell'immobile posto in vendita o in affitto, non è altro che la continuazione di una legge ben più vecchia che aveva già investito tutti gli oggetti ed elettrodomestici che troviamo sul mercato (da tempo troviamo già sulle scatole delle lampadine, sulle lavatrici, sui frigoriferi e sui vari elettrodomestici la tipica scala colori della classe di appartenenza). Certo, per un appartamento in vendita, diventando con problema di costo: i prezzi di una certificazione variano dai € 70 circa fino agli € 500 per edifici più consistenti, somma che ricade a carico del venditore (soggetto già tartassato da una crisi mobiliare, e su cui insiste anche un forte sconto da applicare sul prezzo della casa). Sicuramente essere al corrente della classe energetica dell'immobile che si sta acquistando è buona cosa, ma questa regola non doveva forse arrivare in un momento difficile come questo per il mercato immobiliare che vede quest'evento più come una tassa, che un reale servizio di informazione. Per chi vuol saperne di più, ecco un video. http://www.spinamarchei.it/statica/index/NS_certificazione2.html

0 0
Vote up!
Vote down!

Come se uno che compra casa non si rende conto dello stato e dei consumi anche da solo...

0 0
Vote up!
Vote down!

E che multe ... ma non è meglio rimandar i delinquenti al loro paese .....

0 0
Vote up!
Vote down!

E che multe ... ma non è meglio rimandar i delinquenti al loro paese .....

0 0
Vote up!
Vote down!

Al solito quelli che legiferano sono una massa di incompetenti che non conoscono a fondo i problemi. La mentalità prevalente è sempre quella sanzionatoria. Non si rendono conto che più pestano su queste norme inutili più rendono la gente insofferente verso l'incapacità di chi ci governa.

0 0
Vote up!
Vote down!

Ritengo molto utile imporre alcune regole nel mercato immobiliare, per alzare la qualità degli edifici..spesso vetusti , non adeguati ad un nuovo modello ( fondamentale.per tutti....) di basso consumo energetico e migliore benessere abitativo.
Il problema sono quelle continue scappatoie ( dandosi nel futuro solamente la zappa sui piedi...) attuate in molti settori della nostre società...nello specifico sono le certificazione poco reali......

0 0
Vote up!
Vote down!

In Lombardia è già da 2 anni che è obbligatorio...

0 0
Vote up!
Vote down!

1500 euro per ristrutturare... ma valà!

0 0
Vote up!
Vote down!

Semplicemente una grandissima stronzata e basta!!!, strozza solo il mercato e non serve assolutamente a nulla!!!!!. Invece di incentivare il mercato degli affitti fanno proprio l'opposto con leggi pleonastiche!!.

0 0
Vote up!
Vote down!

Un'altra c....... per far spendere soldi ai proprietari anche di una semplice abitazione, chi ha ideato per primo questa ca...... forse doveva inserire un anno di partenza ben sapendo che i palazzi costruiti prima erano in classe "G"!
Mi domando perchè chi vuole vendere un appartamento costruito nel 1960 deve essere costretto a pagare questa gabella quando tutti sanno la classe di appartenenza, poi vorrei sapere se qualcuno ha mai eseguito o eseguirà ristrutturazioni per portare in classe "a" la sua abitazione!

0 0
Vote up!
Vote down!

Aaaaaaaahhhhhhhh............................

0 0
Vote up!
Vote down!

Avere una certificazione e non usarla per i cittadini che l' hanno fatta sarebbe stato una beffa .... quindi certificazione energetica è utile e necessaria cosi anche chi la rilascera diventerà più responsabile.....
Il mercato immobiliare se è andato a puttane .... non è per la certificazione energetica ( la certificazione energetica al contrario può essere il primo punto per la ripartenza del mercato ) ma dobbiamo ringraziare le altre prostitute ( banche con le regole basilea 1 e 2 che hanno attuato hanno messo in castigo , liberi professionisti , piccole e medie imprese , e con equitalia poi ) che l' hanno ridotto così .....

0 0
Vote up!
Vote down!

Mi sembra giusto sapere quanto spenderò in futuro per mantenere la casa. Le società automobilistiche dichiarano quanto consuma una macchina quindi mi sembra che i grillini abbiano avuto più concretezza di chi vende case senza sapere cosa stanno appioppando al loro cliente.

0 0
Vote up!
Vote down!

Mancavano delle altre teste di c... a continuare a rovinare questo paese, benvengano i terroristi, perlomeno ci danno una mano a levarli di torno

0 0
Vote up!
Vote down!

È giusto dover fare la certificazione energetica in una casa vecchia che andrà comunque ristrutturata? e a me che compro che me ne frega della classe g , se comunque rifarè infissi, metterò una caldaia nuova, ecc...

È giusto dover fare (ed è obbligatorio) una certificazione energetica negativa in un immobile senza impianti?

È giusto che sia obbligatorio farla entro la data del preliminare/proposta d'acquisto...ok; ma perchè dover farla prima?

La questione è che se in molti casi è corretto che ci sia...perchè renderla obbligatoria sempre e comunque??

0 0
Vote up!
Vote down!

Quando si dice che siamo la Repubblica delle banane si è ottimisti, in un periodo dove riuscire a lavorare è una missione impossibile, continuiamo ( parlo dei nostri politici ) a recepire normative europee che nel nostro paese non hanno alcun senso, cominciando dalla famosa legge sulle liberalizzazioni.
Ora con il discorso ACE o APE come ora vogliono chiamarla siamo al paradosso, per anni si è costruito regione per regione a seconda della tipologia climatica, per anni le leggi sono state disattese o interpretate molto marginalmente, ora si è addirittura passati alle certificazioni sulla dispersione energetica.
Invalidare o annullare un atto per questo pezzo di carta è la più grossa castroneria che si possa attuare, abbiamo immobili che sono fatiscenti, con impianti elettrici e idraulici da brivido, palazzi interi con impiantistiche del secolo scorso, e situazioni di serio pericolo in molte unità immobiliari. Non sarebbe più serio far rispettare le leggi sulle nuove costruzioni e mettere gli attuali proprietari di immobili non a norma in condizioni di regolamentare il tutto magari con delle agevolazioni fiscali??? è inutile avere un immobile con attestato energetico e non avere magari il pavimento solido o il soffitto che cade??? io sono un agente immobiliare e credo che il nostro lavoro sia ultimamente il più bersagliato da norme e leggi insulse, leggi che anzichè creare lavoro e reddito tendono ad affossare la volontà di chi vende e di chi vorrebbe acquistare.
Ai signori Grillini che hanno basato questa proposta sul fatto che loro sono ecologisti, vorrei dire che l'ecologia si trasmette e si insegna in altro modo, chiedo a lor signori ( oramai adattati al transatlantico ) di tornare sui loro passi facendo a ritroso la strada che li ha portati nella grande mangiatoia di Roma, chiedersi quando erano comuni mortali come noi quali erano veramente le cose da sistemare a livello ecologico....e non tiratemi fuori nuovamente la macchina che va ad acqua, fate pulire le città, fate lezioni di educazione civica pubbliche, multate chi getta o scarica abusivamente materiali di ogni genere, colpite quei mezzi che alla minima accelerata scaricano polveri e fumo nei polmoni dei cittadini, ed in ultimo vi rammento che probabilmente i locali che vengono usati per la politica molti di proprietà ma molti in locazione non anno i famosi certificati tanto osannati, va a finire che se il contratto di Montecitorio è nullo ci toccherà dare lo sfratto al tutto il Parlamento...........chissà che non sia l'inizio di una nuova era.

Enrico Castagnone

0 0
Vote up!
Vote down!

Scusate se vado fuori tema

Ma sto vedendo letta con a fianco un minchione che sogghigna strusciandosi le mani mentre lo stesso letta dice che stanno lavorando per noi....nonostante ci sia qualcuno che gli rema contro....bla bla bla...ecc ecc...

Ma perchè non la finiscono di dire che stanno facendo il nostro bene e invece continuano a fare solo i loro porci comodi con nuove norme, tasse, obblighi, ecc

0 0
Vote up!
Vote down!

Allora....per rendere nullo un contratto basterebbe che io, che abito al piano di sotto, scopro che il mio nuovo vicino (che mi sta antipatico) ha rogitato senza certificazione energetica e, visto che posso farlo, faccio una denuncia e faccio annullare il contratto di compravendita...

Interessante...bravi grillini

0 0
Vote up!
Vote down!

Ottima cosa , l Italia specie il mercato immobiliare deve diventare piu seria , la certificazione energetica porta alla luce le superficialita di palazzinari immobiliaristi ed agenzie , troppo superficiali.
Ottimo l emendamento dei grillini , basta con l atteggiamento del tutto a posto.

0 0
Vote up!
Vote down!

In effetti non è questione del costo. A parte che basterebbe l'ape sulle vendite e non sugli affitti. Tanto i parametri richiesti dai certificati affinchè un immobile sia migliore di una classe G o F ( l'ultima e la penultima) bisogna che sia di nuova costruzione. Gli usati sono tutti nelle ultime 2 o 3 "lettere di categoria" e sinceramente, aggiungo, che le vendite effettuate negli ultimi 2 anni sono state determinate dal prezzo e dalla concessione del mutuo (nessuno a chiesto di vedere l'ace o di sapere prima la classe energetica dell'immobile).
Il problema è che questi 4 stronzi di grillini si sono già adeguati al sistema e sono diventati menomati mentali come tutti gli altri. Promesse promesse...e poi?? il nulla. I lauti stipendi li tengono, non rompono più i coglioni per cambiare niente. Si sono accorti che hanno messo qualcuno in parlamento e quindi devono anche loro provare (senza riuscirci) a giustificare il ladrocinio. Quella dell'ape anche sugli affitti era cosa semplice e quindi quei quattro sfigati disoccupati che un giorno, al bar, hanno sentito che bastava candidarsi via web per Grillo si sono dati una grattata di maroni e hanno detto "mo sì dai proviamoci" e zzacc...si sono trovati nel sistema. Anche loro hanno visto che si fa meno fatica che stare al bar o che stare in fabbrica, si guadagna di più, dicono: "quei deficienti degli italiani si lamentano sì, ma tanto non fanno più che un pò di rumore....mica come in egitto o in altri stati che ti sparano..." ogni tanto dai contro a qualcuno del Pd o del Pdl, ti inventi la tassa sui pop corn (li mangiano anche i ricchi quindi vedete che noi grillini i ricchi li colpiamo??!!), rubi ogni mese lo stipendio e fai finta di non vedere e sentire le cose scomode (c'è da fare troppa fatica a cambiare il sistema che prevede che 4 ex dirigenti di merda rubano 91.000€ di pensione al mese) ecc.....ecc.....ecc....ecc....ecc.....ecc..... grillini ma, soprattutto grilline: "ma sgrillettatevi la gnocca e toglietevi dai maroni anche voi!!

0 0
Vote up!
Vote down!