Notizie su mercato immobiliare ed economia

Imposta di registro

Ultime notizie su "Imposta di registro" pubblicate in idealista.it/news

Registrazione del preliminare di compravendita, quali le imposte dovute?

Il contratto preliminare è l'accordo con il quale venditore e acquirente si impegnano a stipulare un successivo e definitivo contratto di compravendita. Il contratto deve avere forma scritta e deve essere registrato entro 20 giorni dalla sottoscrizione, trenta giorni se la stipula è avvenuta tramite notaio. Vediamo quali sono le imposte che devono essere corrisposte.

Una notizia di:

Imposta di registro, Cassazione: “Si calcola sulla rendita catastale”

L’imposta di registro si calcola sulla rendita catastale, anche se all’atto della compravendita il contribuente ha già incassato la concessione edilizia per la ristrutturazione e il cambio di destinazione. Niente rettifica del tributo, dunque, quando gli interventi sull’edificio avvengono dopo il rogito

Una notizia di:

Registrazione affitti, cosa cambia per sanzioni e ravvedimento

Con la legge di Stabilità 2016, dal 1° gennaio per le registrazioni delle locazioni sono entrate in vigore nuove regole sul fronte delle sanzioni e del ravvedimento. Sono state infatti introdotte modifiche nell’ambito della disciplina sanzionatoria prevista dal Testo unico dell’imposta di registro (Dpr 131/1986) per le violazioni relative all’imposta di registro applicabile ai contratti di locazione

Una notizia di:

Cos'è il credito d'imposta per il riacquisto della prima casa?

Chi vende un'abitazione con le agevolazioni prima casa e ne acquista un'altra avente gli stessi requisiti ha diritto a un credito d'imposta. Ma vediamo cos'è e come può essere utilizzato.

Una notizia di: