Notizie su mercato immobiliare ed economia

Euribor

Ultime notizie su "Euribor" pubblicate in idealista.it/news

Euribor, come sta cambiando il tasso di riferimento per i mutui

L’European Money Market Institute (Emmi) è impegnato a offrire ai mercati entro fine anno un nuovo Euribor, il tasso di riferimento per mutui e investimenti. L’obiettivo è renderlo più affidabile e maggiormente agganciato alla realtà

Una notizia di:

Euribor negativo? Secondo la Corte di Giustizia Ue, le banche non sono tenute a rimborsare il cliente

L'Euribor negativo degli ultimi mesi ha messo in allarme le banche. Il timore? Quello di dover rimborsare il cliente nel caso in cui anche il tasso finale (somma di euribor e spread) dovesse essere negativo. Ma a "rassicurare" gli istituti di credito ci ha pensato la Corte di Giustizia Europea - a cui si erano rivolte le banche spagnole- che ha affermato come queste non siano in realtà tenute a restituire ai mutuatari gli interessi pagati in eccesso.

Una notizia di:

Brexit, quali saranno gli effetti sui mutui?

Se c'è un indice che, finora, non ha subito contraccolpo alcuno dalla vittoria del “leave” una settimana fa nel Regno Unito è l'Euribor. Ma i finanziamenti ipotecari sono per lo più a lungo termine, con durate che si calcolano sovente in decadi. In quest'orizzonte temporale, il fatto che l'evento di giovedì scorso non abbia conseguenze è tutto da verificare

Una notizia di:

Bussola mutui: tassi sempre più competitivi, ma la parola d'ordine è "prudenza"

Un Irs a 20 anni di poco superiore all'1% e un Euribor a tre mesi in terreno negativo, unito alle politiche aggressive di molti istituti di credito, rendono questo 2016 un anno particolarmente favorevole per chi vuol accendere un mutuo. A dirlo è l'ultima bussola di Crif- Mutuisupermarket, che registra però una riduzione dei tassi di crescita della domanda di finanziamenti, ad indicare un atteggiamento ancora prudenziale delle famiglie, in attesa di un miglioramento delle condizione economiche

Una notizia di:

Commissione europea, mazzata storica da 1,7 miliardi alle banche che manipolarano i mutui

Decisione storica della commissione europea che ha multato con la cifra record di 1,712 miliardi di euro sei banche. La ragione? aver manipolato l'indice euribor, che è il tasso di riferimento per quasi la totalità dei mutui a tasso variabile stipulati nel nostro paese L'euribor (euro inter bank offered rate) è un tasso di riferimento per i mercati finanziari che indica il tasso di interesse medio delle transazioni finanziarie in euro tra le principali banche europee. Fino al 1998 i tassi interbancari erano conosciuti con il termine ribor (rome interbank offered rate), con l'arrivo dell'euro si è deciso di creare un tasso interbancario europeo valido per tutta l'area euro. L'euribor per l'appunto

Vídeo
Una notizia di:

Riforma dell'euribor: ecco come la bce cambierà il costo dei mutui

La banca centrale europea (bce) ritiene giunto il momento di riformare completamente i parametri che regolano l'euribor, l'indice di riferimento principale per calcolare la rata del mutuo a tasso variabile. La decisione è stata presa dopo gli scandali di manipolazione che hanno interessato diverse banche che intervengono nella definizione di questo indice

Una notizia di:

Adusbef, in Italia la rata del mutuo è di 84 euro più cara rispetto alla media europea

In Italia lo spread sui mutui supera di 147 punti base la media europea, per cui per un mutuo di 100mila euro a 30 anni un mutuatario italiano paga una rata mensile di 84 euro più alta. A dirlo sono le associazioni di utenti e consumatori adusbef e federconsumatori che vedono nel valore spropositato degli spread una delle cause principali del circolo vizioso in cui si trova il mercato immobiliare

Una notizia di:

Il miglior regalo di Mario Draghi a tutti quelli che hanno un mutuo sulle spalle (grafico)

Chi ha acquistato casa negli ultimi anni e sta pagando un mutuo forse non si rende di quanto è fortunato. Grazie ai tassi di interesse ai minimi storici paga infatti circa il 15% in meno di qualche anno fa e in alcuni casi persino meno dell'inflazione: in pratica restituisce un prestito quasi a interesse zero. E ieri Mario Draghi, presidente della BCE, ha annunciato che la pacchia durerà ancora a lungo

Una notizia di:

L'euribor inverte la tendenza dopo 14 mesi di ribassi (grafico)

Per il momento si tratta solo di una piccola crescita, sebbene a contare sia proprio l'inversione di tendenza. Dopo 14 mesi di ribassi, che hanno spinto al minimo la rata dei mutui a tasso variabile, l'indice euribor ha rialzato la testa La piccola variazione è stata avvertita sull'euribor a 12 mesi, quello che ci indica l'andamento dei tassi con prospettiva a un anno. Nel presente questa variazione non comporta nessuna conseguenza sulla rata del mutuo, ma a questo punto occorre monitorare da vicino i prossimi movimenti, per capire se si tratta di una tendenza o di una circostanza

Una notizia di:

Euribor truccato? un'autorità europea controllerà il tasso sui mutui

La soluzione per evitare manipolazioni dell'euribor? semplice: toglierne il controllo alla federazione bancaria europea e affidarlo a una autorità che faccia capo direttamente all'unione europea. È questo il piano della commissione per un tasso da cui dipende la maggior parte dei mutui a tasso variabile stipulati nel nostro paese

Una notizia di: