Notizie su mercato immobiliare ed economia

Stipendi italiani

Ultime notizie su "Stipendi italiani" pubblicate in idealista.it/news

Cerchi lavoro? Ecco quali sono le professioni più richieste del 2020

Indecisi sul percorso lavorativo da intraprendere? Ecco quali sono le figure professionali più gettonate nel 2020 secondo Kelly Services

Una notizia di:

Quanto si spende per comprare casa?

Una notizia di:

Tredicesima mensilità, quando viene pagata

Arrivati a questo punto dell’anno si comincia a parlare di tredicesima mensilità, quell’importo che il datore di lavoro deve corrispondere in busta paga al lavoratore nel mese di dicembre. Ad averne diritto sono i lavoratori assunti con contratto di lavoro a tempo determinato e quelli assunti con contratto a tempo indeterminato

Una notizia di:
retribuzioni italia

La mappa degli stipendi in Italia: retribuzioni più leggere nel 2018

Italia al nono posto, tra Francia e Spagna, come miglior livello di salari in Europa. Lo dicono i dati del Salary Outlook prodotto dall’Osservatorio semestrale JobPricing, relativi ai salari 2017. Nel primo semestre 2018 buste paga più leggere di 700 euro, ma per gli operai il potere d'acquisto aumenta

Una notizia di:

Stipendio medio in Italia: la classifica delle regioni da Nord a Sud

Lo stipendio medio in Italia cresce, ma di poco. Secondo i dati forniti da JobPricing, nel 2017 i lavoratori hanno percepito mediamente 29.380 euro lordi, che al netto corrispondono a circa 1.580 euro mensili (nel 2015 era di 1.560 euro). Ma il report evidenzia anche che i salari del Nord sono più alti del 17,3% rispetto a quelli di Sud e Isole

Una notizia di:

Pensioni, quattordicesima 2018 in arrivo il 2 luglio

Non manca molto all’arrivo della quattordicesima per i pensionati. Con il messaggio n. 2389, l’Inps ha comunicato che, “unitamente alla mensilità di pensione di luglio 2018, l’Istituto provvederà d’ufficio ad erogare la somma aggiuntiva, c.d. quattordicesima". Ecco quanto spetta

Una notizia di:

Pagamento stipendi 2018, da luglio stop ai contanti

Dal 1° luglio 2018 non sarà possibile pagare lo stipendio in contanti. Sarà, infatti, obbligatoria la tracciabilità delle buste paga. In questo modo si eviteranno retribuzioni falsate

Una notizia di:

Stipendio in contanti, stop dal 1° luglio

Dal 1° luglio 2018, secondo quanto previsto dalla legge di Bilancio, i datori di lavoro o i committenti non potranno più corrispondere la retribuzione per mezzo di denaro contante direttamente ai dipendenti. La norma è nata con l’obiettivo di arginare la prassi, diffusa tra datori e committenti, di corrispondere ai propri dipendenti uno stipendio inferiore ai limiti fissati dalla contrattazione collettiva

Una notizia di:

Per comprare una casa servono 6,2 annualità di stipendio

Per comprare casa sono necessarie 6,2 annualità di stipendio. A renderlo noto un’analisi a livello nazionale dell’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa

Una notizia di:

Conguaglio busta paga dicembre, di cosa si tratta

A dicembre, ogni anni, il datore di lavoro effettua il conguaglio Irpef in busta paga. E’ un’operazione di ricalcolo delle imposte dovute dal lavoratore: l’Irpef, le addizionali regionali o comunali

Una notizia di: