Notizie su mercato immobiliare ed economia

Imposta di registro

Ultime notizie su "Imposta di registro" pubblicate in idealista.it/news

Applicazione dell'imposta di registro, fa fede la data dell'atto di vendita

Con l'ordinanza n. 4318, la Cassazione ha chiarito che per la determinazione della base imponibile per l'applicazione dell'imposta di registro il momento rilevante è quello in cui si verifica il trasferimento del bene immobile e non il momento in cui è stato sottoscritto il contratto preliminare

Una notizia di:

Valore venale di un immobile e imposta di registro, conta il contratto definitivo

Conta il valore venale di un immobile alla data del rogito, non quello pattuito nel preliminare. A chiarirlo la Cassazione con la sentenza n. 27128 del 27 novembre 2020. Vediamo, nello specifico, quanto affermato

Una notizia di:

Imposta di registro immobili, gettito in calo con il lockdown

Nei primi dieci mesi del 2020 il gettito relativo all'imposta di registro sugli immobili ha registrato un drastico calo rispetto allo stesso periodo nel 2019. A dirlo i dati delle entrate tributarie del periodo gennaio-ottobre 2020 pubblicati dal Dipartimento delle Finanze del Ministero dell'Economia

Una notizia di:

Quanto si paga per registrare un contratto di affitto, tutto quello che serve sapere

Quanto si paga per registrare un contratto di affitto? Quali sono i costi da affrontare? Vediamo le indicazione dell'Agenzia delle Entrate

Una notizia di:

Simulazione atto di donazione, l’imposta di registro è dovuta

Sull’atto simulato si paga l’imposta di registro. Questo perché produce effetti nei confronti di terzi, anche se interviene atto di risoluzione, che svolge effetto solo nei rapporti tra le parti

Una notizia di:

Registrazione del preliminare di compravendita, quali le imposte dovute?

Il contratto preliminare è l'accordo con il quale venditore e acquirente si impegnano a stipulare un successivo e definitivo contratto di compravendita. Il contratto deve avere forma scritta e deve essere registrato entro 20 giorni dalla sottoscrizione, trenta giorni se la stipula è avvenuta tramite notaio. Vediamo quali sono le imposte che devono essere corrisposte.

Una notizia di:

Imposta di registro, Cassazione: “Si calcola sulla rendita catastale”

L’imposta di registro si calcola sulla rendita catastale, anche se all’atto della compravendita il contribuente ha già incassato la concessione edilizia per la ristrutturazione e il cambio di destinazione. Niente rettifica del tributo, dunque, quando gli interventi sull’edificio avvengono dopo il rogito

Una notizia di:

Registrazione affitti, cosa cambia per sanzioni e ravvedimento

Con la legge di Stabilità 2016, dal 1° gennaio per le registrazioni delle locazioni sono entrate in vigore nuove regole sul fronte delle sanzioni e del ravvedimento. Sono state infatti introdotte modifiche nell’ambito della disciplina sanzionatoria prevista dal Testo unico dell’imposta di registro (Dpr 131/1986) per le violazioni relative all’imposta di registro applicabile ai contratti di locazione

Una notizia di: