Notizie su mercato immobiliare ed economia

Come scegliere la casa prefabbricata giusta per te, la guida di idealista/news

Autore: Redazione

Una casa prefabbricata può essere la scelta giusta per avere un'abitazione confortevole, flessibile, adattabile ad ogni esigenza e dai costi sempre certi. L'offerta è veramente ampia tra modelli in legno, acciaio o cemento, con prezzi e caratteristiche molto diverse a seconda degli usi e degli optional prescelti. idealista/news ha realizzato una guida per orientarsi e scegliere al meglio la casa prefabbricata dei nostri sogni.

Case prefabbricate, come funzionano i permessi

Per realizzare una casa prefabbricata bisogna seguire lo stesso iter burocratico delle case tradizionali, trattandosi a tutti gli effetti di edilizia. Il primo passo da compiere, quindi, è l’indagine geologica. Spetta all’amministrazione comunale, poi, concedere o meno il permesso e l’autorizzazione di costruzione.

Case Ursella
Case Ursella

Caratteristiche, costi e prezzi delle case prefabbricate

Come sono fatte le case prefabbricate? Possono essere di ogni tipo di materiale, uno per ogni gusto. Il vantaggio in termini di prezzo è che i costi di realizzazione in genere si conoscono in partenza, senza sorprese. In generale le case prefabbricate chiavi in mano hanno un prezzo che oscilla, con buona approssimazione, intorno ai 1.500 euro al mq (più Iva). I costi variano però a seconda del materiale utilizzato: una casa prefabbricata in muratura avrà costi diversi da una in legno o metallo.

Nello specifico, le case prefabbricate in cemento hanno il valore aggiunto di una materia prima stessa che da sempre è protagonista nel mondo delle costruzioni e garantisce efficienza e durata. Mediamente, la realizzazione di 200 mq commerciali si attesta su un costo medio di 400.000 euro per un servizio chiavi in mano che comprende ovviamente anche le fondazioni e gli allacciamenti.

Il legno permette di realizzare case prefabbricate energeticamente efficienti, con elevati livelli di comfort bioclimatico. I costi base delle case prefabbricate in legno sono di circa 1.400 euro/mq chiavi in mano escluse le fondazioni e l’Iva di legge.

Costruire case prefabbricate in acciaio significa utilizzare un materiale allo stesso tempo resistente, leggero e flessibile, con la miglior risposta possibile a un sisma, senza intaccare l’aspetto architettonico, che può essere modellato come si desidera. Il prezzo al mq per una casa che supera i 200 mq si aggira intorno ai 1450 euro, per un’abitazione di 110 mq invece siamo sui 1600. 

Dhw System
Dhw System

Case prefabbricate in città per smart working e nuove tendenze

Le case prefabbricate, per flessibilità e costo contenuto, si prestano particolarmente ad incontrare e agevolare nuove tendenze e idee abitative, ma non solo. Una prefabbricata è adatta a chi desideri una minicasa ma anche una casa in stile, per recuperare spazi dismessi senza rinunciare all’eleganza, come nel caso di questa prefabbricata in Lettonia. 

Unemori Architects
Unemori Architects

Le applicazioni urbane delle prefabbricate possono essere infinite e molto utili. Ad esempio, piccoli prefabbricati possono essere utilizzati in città addirittura come bar o come spazi da affittare per lo smart working, o ancora, come nel caso del Chandler Boulevard Bridge Home Village, progettato da Lehrer Architects a Los Angeles, come quartiere rifugio per i senzatetto.

Aemsen
Aemsen

In città le case prefabbricate possono rivoluzionare gli schemi urbani con soluzioni di design, come le villette a schiera di Vale de Cambra, piccola città nell'area metropolitana di Porto, o ecosostenibili come il  complesso residenziale di Barbizon, nella città olandese di Capelle aan den IJsse.

Case prefabbricate nella natura e per turismo

Chi ama un certo tipo di turismo e l’immersione nei paesaggi naturali potrebbe trovare nelle case prefabbricate un ottimo alleato. Una forma innovativa per una vita a contatto con la natura sono le capanne prefabbricate progettate da Koto Design, in collaborazione con Aylott & Van Tromp.

Wheelhaus
Wheelhaus

La Road-Haus costruita da Wheelhaus, fondata da Jamie Mackay nel 2006, è invece una minicasa che sfida i cliché di spazi ristretti con soffitti alti e finestre di grandi dimensioni ed è montata su ruote, per essere trasportata in qualsiasi tipo di paesaggio. Sempre in tema di minicase prefabbricate, lo studio ŠA Atelier e il produttore di acciaio e mobili Piritas ne hanno prodotta una in vetro e acciaio che offre una soluzione moderna e adatta a tutti i comfort della vita di campagna, nonostante disponga di appena 23 m2. 

Luca Compri Architetti
Luca Compri Architetti

Ancora, in Turchia si trova una casa prefabbricata completamente sostenibile con vista mozzafiato sul Mar Egeo creata da Teke Architects. Per chi preferisce la montagna, nella stazione sciistica di Cervinia è stato realizzato il "Climber's Refuge": una casa turistica, ecologicamente sostenibile, progettata dallo studio dell'architetto Luca Compri, aperta al pubblico con il nome di Chalet Blanc. Un prefabbricato che segue e imita perfettamente le linee della montagna.

Infine, per una abitazione prefabbricata completamente eco friendly, ecco la casa prefabbricata completamente in canapa, dall’azienda olandese Dun Agro.

Case prefabbricate sponsorizzate da grandi società

Spesso le case prefabbricate portano il marchio di grandi società internazionali. Ad esempio ne esistono di completamente compatibili con i prodotti Apple o Tesla, progettate da Connect Homes. Oppure le Living Homes, la serie di case prefabbricate di Plant Prefab, con tecnologia per la casa intelligente abilitata da Amazon Alexa fornita di serie.

Connect Homes
Connect Homes

Altre volte le società semplicemente partecipano al finanziamento di queste costruzioni, come nel caso delle prefabbricate di Factory OS, azienda californiana specializzata nella realizzazione di case plurifamiliari con un costo fino al 40% in meno rispetto a quelle convenzionali, grazie al supporto di aziende come Facebook, Google, Citi e Autodesk, che di recente hanno partecipato a una nuova iniezione di liquidità da 55 milioni di dollari. In Nuova Zelanda Panasonic ha prodotto la prima di dieci case prefabbricate a Te Kauwhata nella provincia di Waikato, in collaborazione con uno sviluppatore locale. O ancora, le case prefabbricate si possono acquistare direttamente su Internet, magari su Aliexpress.